Vincenzo Galdieri
No Comments

Atletico Madrid-Milan 4-1: Diego Costa elimina i rossoneri | Highlights

Il Milan che aveva trovato il pari con Kakà crolla nella ripresa e subisce il poker dai colchoneros

Atletico Madrid-Milan 4-1: Diego Costa elimina i rossoneri | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

LA PARTITA

90′ – TERMINA IL MATCH SUL 4-1. Milan attivo solo per 50′ poi nulla eterno. Atletico bravo a colpire proprio nei momenti di maggiore sofferenza

89′ – Conclusione della disperazi0ne di Kakà dalla distanza. Palla alta di due metri dalla traversa del portiere belga.

85′ – 4-1 DI COSTA: punizione esemplare di Costa che sfrutta l’incursione di un suo compagno per inserirsi, rubare palla allo stesso e infilare per la seconda volta consecutiva Abbiati con un tiro incrociato.

83′ – Mezza occasione per il Milan che arriva in area biancorossa con Pazzini che invece di tirare prova il passaggio al centro ma viene intercettato.

78′ – CAMBIO MILAN: fuori De Jong, dentro Muntari.

77′ – CAMBIO ATLETICO: fuori Turan, dentro Rodriguez.

75′ – Il Milan cerca di andare in avanti ma ormai la partita è dell’Atletico che amministra anche grazie al nervosismo dei rossoneri.

72′ – CLAMOROSA TRAVERSA DI ROBINHO: buona giocata di Kakà che serve Robinho avanti alla porta; il brasiliano colpisce la traversa.

70′ – 3-1 ATLETICO: Sentenza sul Milan di Raul Garcia che su punizione di Gabi corregge in porta di testa.

68′ – CAMBIO MILAN: fuori Essien, dentro Pazzini.

66′ – Conclusione pericolosa da posizione defilata di Robinho che impegna Courtois.

65′ – Lieve risposta del Milan che però non riesce a scardinare la difesa; possesso palla sterile dei rossoneri.

62′ – Il Milan rallenta nuovamente e l’Atletico non si lascia pregare: Arda Turan e Gabi distribuiscono palloni a Raul Garcia e Costa che si inseriscono col giusto tempismo.

59′ – Punizione pericolosa di Balotelli che viene deviata in calcio d’angolo.

58′ – Milan poco incisivo e troppo lento; dall’inizio della ripresa non è ancora riuscito ad accelerare.

54′ – Contatto pericoloso tra Costa e Rami: il francese, che aveva anticipato di tuffo di testa il brasiliano, è rimasto a terra dopo aver ricevuto un colpo al capo. Fortunatamente si è rialzato.

50′ – Punge ancora l’Atletico con Diego Costa che ispira un numero infinito di schemi grazie alle sue sponde; cosa che Balotelli non fa dall’altra parte.

46′ – Nell’intervallo CAMBIO PER IL MILAN: fuori Taarabt, dentro Robinho.

45′ CLAMOROSA OCCASIONE ATLETICO: contropiede di Diego Costa e Gabi che conclude e colpisce il palo esterno.

45′ – RICOMINCIA IL SECONDO TEMPO: Atletico subito pericoloso con un tiro cross. Rimessa dal fondo.

45′ – Il quarto uomo ha concesso 3 minuti.

41′ – BEFFA ATLETICO: Arda Turan tira verso la porta dopo un controllo al volo; sulla conclusione Rami devia la sfera che spiazza Abbiati. 2-0 per l’Atletico.

39′ – Raul Garcia a terra per una gomitata; i giocatori volevano proseguire l’azione verso la porta.

36′ – Buona occasione per Kakà sugli sviluppi di corner: Taarabt con una finta si beve Luis e crossa al centro, Kakà trova il terzo tempo e impatta la palla di testa che sorvola di poco la traversa.

33′ – Ottimo passaggio tagliato e filtrante di Kakà per Balotelli che sfortunatamente non arriva prima del portiere belga. Buon segno per i rossoneri.

31′ – Finalmente il Milan ha ripreso coraggio e sta mettendo pressione a tutta la squadra avversaria. I Passaggi dei colchoneros risultano meno precisi; duro colpo per gli spagnoli.

27′ – PAREGGIO DEL MILAN: Kakà porta il punteggio sull’1-1: cross di Poli e colpo di testa di Kakà. Fortunata la deviazione di Juanfran che ha spiazzato Courtois.

21′ – Il Milan ha nuovamente rallentato. Meriti dell’Atletico o demeriti di Seedorf? Di sicuro non è la squadra che in Europa tutti temevano. Serve una reazione d’orgoglio e forza.

18′ – I colchoneros ritornano in avanti col loro fraseggio; la difesa rossonera regge in questa occasione.

14′ – Bonera rischia un dribbling negli ultimi venti metri e perde palla; fortunatamente l’ultimo passaggio di Gabi è troppo lungo.

12′ – Il Milan sta finalmente alzando la testa; Balotelli, Taarabt e Kakà si stanno facendo sentire

9′ – L’Atletico di Madrid sta schiacciando il Milan. Rossoneri irriconoscibili che avrebbero dovuto fare la partita sin dai primi istanti. Sul gol responsabilità di Rami.

3′ – GOL DELL’ATLETICO: cross tagliato di Gabi e deviazione volante in stile karate kid di Costa che secca Abbiati.

0′ – INIZIA IL MATCH

FORMAZIONI UFFICIALI ATLETICO MADRID-MILAN:

ATLETICO MADRID (4-2-3-1): Courtois, Juanfran, Miranda, Godin, Filipe Luis, Arda Turan, Mario Suarez, Gabi, Koke, Raul Garcia, Diego Costa. A disp.: Aranzubia, Aldeweireld, Insua, Cristian Rodríguez, Sosa, Diego, Villa. All.: Simeone

MILAN (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Rami, Bonera, Emanuelson; Essien, de Jong; Taarabt, Poli, Kakà; Balotelli. A disp.: Amelia, De Sciglio, Mexes, Zaccardo, Muntari, Robinho, Pazzini. All.: Seedorf.

E’ una notte di Champions League. E’ una notte da Milan. Nell’annata più deludente della loro storia, i rossoneri sono ancora in corsa per un trofeo. E guarda caso, quel trofeo è proprio la Coppa dei sogni, alzata più e più volte nell’ultracentenaria vita del club più titolato al mondo. L’impresa è di quelle improbe, perchéÈ l’Atletico Madrid ha vinto – non troppo meritatamente – a S.Siro ed in casa, di solito, non lascia punti praticamente con nessuno. Ma il Milan è il Milan e la Champions League è la Champions League. Nulla si può dare per scontato quando gli uomini in maglia rossonera sentono quella musichetta, chiunque essi siano. Nella notte più importante della stagione, tutto il peso della squadra sarà sulle forti spalle di Kakà e Balotelli, unici due veri campioni in un organico fatto di buoni e medi giocatori. Non sarà facile, ma non provarci sarebbe un delitto. Noi la seguiremo Live a partire dalle 20.45: rimanete sintonizzati!

LE PROBABILI FORMAZIONI – Di seguito riportiamo le probabili formazioni di questa sera:

ATLETICO MADRID (4-2-3-1): Courtois; Juanfran, Godín, Alderweireld, Insua; Gabi, Koke; Raúl García, Arda Turan, Adrián; Diego Costa.

MILAN (4-2-3-1): Abbiati; Abate, Bonera, Rami, Emanuelson; De Jong, Essien; Taarabt, Poli, Kaká; Balotelli.

Presentazione a cura di Vincenzo Galdieri (Twitter: @Vince_Galdieri), Live con Fabio Pengo a partire dalle 20.45

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *