Debora Anzaldi
1 Comment

“300, l’ alba di un impero” è campione di incassi, ma non convince

Nuovo capitolo della saga tratto dal fumetto di Frank Miller

“300, l’ alba di un impero” è campione di incassi, ma non convince
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
300 L'alba di un impero

300 L’alba di un impero

Uscito da meno di una settimana nelle sale italiane, “300, l’alba di un impero” si piazza al primo posto negli incassi dei botteghini del nostro paese. Il secondo capitolo della saga di 300 non si rivela però all’altezza del primo. Oramai è ben saputo che il primo episodio è sempre il più bello, ma sicuramente ci si aspettava qualcosina di più. Nessuna frase celebre degna di essere ricordata come quella pronunciata da Leonida,Questa é….SPARTAAAA!”, anche se vi è un timido calcio, per nulla memorabile oltretutto, che tenta di ricalcare le gesta del primo episodio quando viene per l’appunto detta questa frase diventata ormai celebre. Se il trailer è stato costruito maestosamente tanto da attirare orde di spettatori, e la colonna sonora scelta per questo capitolo è davvero potente (la main song è dei Black Sabbath “War pigs”), il film perde un po’ non rivelandosi all’altezza del primo.

LA TRAMA – Il film non racconta cosa è avvenuto prima delle celebre gesta dei valorosi 300 soldati, né cosa è successo dopo, piuttosto narra una battaglia parallela a quella guidata dal prode Leonida. Temistocle durante una battaglia fa un terribile errore, per stupidità o per brama di essere ricordato nei secoli, scaglia una freccia anche se la guerra era terminata, uccidendo il padre di Serse ed è consapevole che questo suo folle gesto scatenerà a breve le ire avversarie. L’esercito persiano è composto da migliaia di uomini e migliaia di navi  e Temistocle cercherà di convincere i diversi  popoli della Grecia a tener testa ai persiani e di combattere per un ideale come la libertà. Nonostante questo principio valoroso, l’uomo tentennerà davanti alla cotanta bellezza della subdola Artemisia

I PERSONAGGI – In questo episodio di 300 sembra che le donne ne fanno da padrone diventando abili combattenti allo stesso livello degli uomini. Come avrete avuto già modo di vedere nel trailer, una dei protagonisti è la spietata Artemisia ( interpretata dalla bellissima Eva Green), una donna che sembra aver venduto l’anima al diavolo che guida la marina persiana. Ciò che lascia invece abbastanza perplessi, e stupiti, è la moglie di Leonida che imbraccerà le armi per vendicare la morte di suo marito. Vedremo inoltre per quale motivo Serse si tramuterà da semplice uomo in un Dio-Re.

Uscirà anche il terzo capitolo di 300.

Debora Anzaldi

Share Button

One Response to “300, l’ alba di un impero” è campione di incassi, ma non convince

  1. gladiatore 6 settembre 2016 at 23:48

    quando esce il il terzo capitolo di 300

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *