Antonio Fioretto
No Comments

Italians play it better – Paloschi, Fausto Rossi, Verratti: la Giovine Italia

La rubrica settimanale di Sportcafe24.com che analizza i migliori giocatori italiani dello scorso weekend, siano essi di Serie A o di campionati esteri. Questa settimana il migliore è Fausto Rossi

Italians play it better – Paloschi, Fausto Rossi, Verratti: la Giovine Italia
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Alberto Paloschi tra i migliori italiani del weekend

Alberto Paloschi tra i migliori italiani del weekend

Dicono che il calcio italiano sia finito. Dicono che siamo alla frutta, che non puntiamo sui giovani e che la nostra scuola è ormai superata da Paesi all’avanguardia come Spagna ed Inghilterra. Dicono, dicono, dicono. Forse, però, non sanno che i nostri continuano a dire la propria in giro per il mondo. Ecco, infatti,  i migliori giocatori italiani dello scorso weekend.

Simone Scuffet (Udinese): Di nuovo lui. Sempre lui. L’enfant prodige dell’Udinese sfodera ancora delle parate monstre che fermano il Milan e permettono l’1-0 dei bianconeri del Friuli. Il futuro è sempre più roseo.

Marco Marchionni (Parma): I ducali continuano a volare, ormai a -2 dal quarto posto. Marco Marchionni è una delle note più positive dell’ undici di Donadoni. Primo tempo da incorniciare nella sfida che vale altri tre punti contro il Verona. Adattato come regista puro, sta dimostrando tutto il proprio valore e la propria duttilità tattica.

Fausto Rossi (Valladolid): Stende il Barcellona, alla seconda sconfitta esterna consecutiva, con un guizzo decisivo. E’ il giusto premio per un ragazzo d’oro, professionista esemplare. Un canterano della Juventus, finito in prestito in Spagna per quella ridicola regola non scritta tutta italiana, che nega ai giovani la possibilità di avere spazio.

Marco Verratti (PSG): E’ un metronomo. Scandisce tempi, battute, fasi di gioco. Il cervello del centrocampo del PSG sfodera un’altra prestazione più che convincente. Non partecipa con gol nel 3-0 al Bastia, ma fa tutto il resto. Suo l’assist per uno dei due gol di Lavezzi.

Alberto Paloschi (Chievo): Doppietta. Da troppo tempo ormai mancava al Chievo e al tabellino dei marcatori. Torna, punendo il Genoa al 4′ e al 93′ e concedendo ai clivensi una vittoria fondamentale in ottica salvezza.

Antonio Di Natale (Udinese): Rinnovo o non rinnovo, una cosa è certa. Di Natale è come il vino. Ancora in gol, e che gol. In una stagione non eccelsa, mette ko il Milan con un montante a porta vuota su assist di Fernandes. Totò è ancora tra noi.

IL GOL DI FAUSTO ROSSI CONTRO IL BARCELLONA

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=CsRblYS_rzM[/youtube]

Antonio Fioretto (@FiorettAntonio)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *