Andrea Croce
No Comments

Liga, arriva il primo allungo del Real Madrid

Il Barcellona crolla. Doppietta di Villa per l'Atletico

Liga, arriva il primo allungo del Real Madrid
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Barcellona sconfitto dal Valladolid

Barcellona senza forza e idee contro il Valladolid

Fino a poche settimane fa sembrava una Liga dall’equilibrio perfetto. Prima il Barcellona a tirare il gruppo, poi l’Atletico che sembrava il vero antagonista, infine il Real Madrid che recuperava terreno inesorabilmente. Oggi, dopo 27 giornate, con più di 30 punti ancora a disposizione è proprio il Real Madrid la favorita numero 1 per la vittoria finale.

FIGURACCIA BARCELLONA – L’ambiente blaugrana esce con le ossa rotte dalla trasferta di Valladolid e dalla giornata di Liga. Sul campo il Barcellona perde 1-0, ma è preoccupante la mancata reazione di una squadra che non ha idee. Fuori dal campo il “Tata” Martino non sembra godere della fiducia incondizionata dei suoi, le polemiche societarie e l’annuncio dell’addio di Puyol, dopo Valdes e forse Xavi, frantumano le certezze del gruppo. Rimane solo il Clasico come ultima occasione per rimanere in corsa. Martino lo sa e nei pochi minuti di confronto con la squadra ha detto che si aspetta una reazione, da subito.

SUPER VILLA – L’Atletico, in perfetto stile Simeone, non molla un centimetro. La trasferta di Vigo nascondeva più insidie di quanto dica la classifica, ma l’istinto goleador di Villa è stata provvidenziale. La doppietta dell’ex di Valencia e Barcellona ha regalato il secondo posto e il sorpasso proprio sui blaugrana. Per i colchoneros l’imperativo è vincere aspettando il passo falso dei cugini, ma il pareggio nel derby, a meno di 1o minuti dal termine, ha lasciato l’amaro in bocca.

INARRESTABILE REAL – Non sbaglia più un colpo la squadra di Ancelotti. Ha completato la rincorsa, ma continua a correre ed ora si trova a +3 sull’Atletico e +4 sul Barcellona. Distacchi che sembrano niente, se paragonati alla nostra Serie A, ma che significano molto in una Liga così equilibrata. Cristiano Ronaldo continua ad andare a segno e punta deciso anche al titolo di Pichici. Sulla strada che porta al titolo c’è solo il Clasico del 23 marzo, con il fattore campo a favore.

OBIETTIVO EUROPA – Per il quarto posto l’Athletic resiste sul campo del Valencia e guadagna un altro punto su Villarreal e Real Sociedad. Il “sottomarino giallo” perde male a Granada (2-0), mentre la Real Sociedad si fa sorprendere da un indomito Rayo, per niente rassegnato a scendere in Segunda, e deve guardarsi dal ritorno del Siviglia ormai a soli 2 punti. I baschi sono a distanza di sicurezza dal quinto posto, e almeno per il momento per l’Europa League sarà lotta a 3 tra Villarreal, Real Sociedad e Siviglia.

QUOTA SALVEZZA – Le vittoria del Valladolid e Rayo, che salgono a 26 punti, alza l’asticella e risucchia nella lotta salvezza anche chi sembrava apparentemente tranquillo. Dalla penultima in su ci sono addirittura 9 squadre in 4 punti.

RISULTATI

Betis – Getafe 2-0
Celta – Atletico 0-2
Osasuna – Malaga 0-2
Real Madrid – Levante 3-0
Valencia – Athletic 1-1
Granada – Villarreal 2-0
Espanyol – Elche 3-1
Valladolid – Barcellona 1-0
Almeria – Siviglia 1-3
Real Sociedad – Rayo 2-3

CLASSIFICA

Real Madrid 67
Atletico 64
Barcellona 63
Athletic 51
Villarreal 44
Real sociedad 43
Siviglia 41
Valencia 36
Espanyol 36
Levante 36
Celta 30
Granada 30
Malaga 29
Elche 29
Osasuna 29
Getafe 27
Valladolid 26
Almeria 26
Rayo 26
Betis 18

Andrea Croce

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *