Marco Sciscioli
No Comments

Pagelle Napoli-Roma 1-0: Callejon decide, De Sanctis limita i danni

Il Napoli vince una partita molto combattuta, accorciando le distanze dal secondo posto della Roma. De Sanctis non è bastato a salvare il risultato

Pagelle Napoli-Roma 1-0: Callejon decide, De Sanctis limita i danni
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Una rete di Callejon decide la sfida del San Paolo. Le buone prestazioni dei due portieri hanno fortemente condizionato l’andamento della gara e quindi il punteggio.

NAPOLI:

Reina 7 – SI fa trovare pronto dalla conclusione potente di Bastos ed è bravo nel chiudere lo specchio a Gervinho. Nella ripresa siallunga bene su Maicon.

Maggio 5,5 – Spinge poco e quando lo fa non riesce a dialogare con i compagni. Nel secondo tempo controlla la propria zona con orgoglio ma con qualche errore di troppo.

Fernandez 7 – Un gigante. E’ autore di almeno tre interventi importanti su Gervinho. Impreciso in fase d’impostazione, ma si prende responsabilità in quei momenti in cui centrocampisti scompaiono dal campo.

Albiol 7 – Non senza qualche errore, ma nel finale da leader ruba tanti palloni potenzialmente pericolosi e allontana le minacce giallorosse.

Ghoulam 6,5 – Va in diffocoltà nel duello con Maicon, ma è fondamentale la qualità del suo mancino nei rinvii. Suo l’assist per il gol vittoria di Callejon.

Inler 6 – Partita non semplice, considerando le difficoltà anche del compagno di reparto. Lento nei movimenti ma non esita a buttarsi dentro quando la Roma gli concede spazio.

Dzemaili 4,5 – Partita disordinata per lo svizzero, chiamato a sostituire Jorginho. La Roma aggredisce, ma perde tanti palloni e sbaglia troppo in impostazione. (dal 16’st Henrique 6 – E’ un vero muro davanti alla difesa e imposta discretamente).

Mertens 6,5 – Perde tanti palloni, nel tentativo di far scattare la ripartenza. Ha una palla buona, ma si fa chiudere da Benatia. Nel secondo tempo è l’unico a rendersi pericoloso.

Hamsik 5,5 – Non una prova d’altissimo livello per lo slovacco. Si sacrifica e arretra per dare una mano al centrocampo (dal 28’st Insigne 6 – Entra con la squadra che gioca quasi esclusivamente a destra. Va a raddoppiare su Maicon e innesca qualche azione pericolosa in ripartenza).

Callejòn 7 – Quindicsesima rete in campionato, non una partita eccellente però, visto che avrebbe potuto sbloccare già prima il risultato. (dal 39’st Pandev sv).

Higuain 6 – Ha pochi palloni, quelli che riceve cerca di trasformarli in gol ma non ci riesce. Da una mano alla squadra in fase di rifinitura.

De Sanctis-Roma-SportCafe24

Morgan De Sanctis, il migliore in campo tra i giallorossi

ROMA:

De Sanctis 8- Ottimo per ben due volte su Callejon in cui salva il risultato. Nulla può sul colpo di testa di Callejon.

Maicon 6- Non una prestazione negativa ma due errori importanti sono da segnalare: la simulazione e la mancata chiusura su Ghoulam in occasione del gol.

Benatia 7.5- Capitano questa sera vista l’assenza di Totti e De Rossi. Dimostra di valere i soldi che sono stati spesi dalla Roma, determinato, chiude Mertens in un paio di occasioni.

Castan 6.5- Buona partita per il difensore.

Romagnoli 6- Peccato per il giovane difensore. Ha disputato un’ottima partita, ma l’unica pecca è stata quella più importante, si dimentica di Callejon in occasione del gol. (84′ Destro SV);

Strootman SV (12′ Taddei 6.5. Buona partita per Taddei che costruisce una diga in mediana, graziato per quel fallo di frustrazione che avrebbe potuto essere sanzionato più severamente).

Nainggolan 6.5- Partecipa alle ripartenze e recupera una quantità indefinita di palloni.

Pjanic 6.5- Non al top della condizione, lo si vede quando, dopo aver diretto il gioco come al solito, si arretra improvvisamente.

Florenzi 5.5- Il voto assegnatogli è per non aver sfruttato al meglio le due buone occasioni da gol capitategli. (74′ LjajicSV ),

Bastos 6.5- Gioca una buona partita, con la grinta di chi sa di dover far ricredere l’allenatore dopo la brutta prestazione in Coppa Italia. Una grande parata di Reina gli impedisce di festeggiare la sua prima rete.

Gervinho 6.5- Mette sempre in apprensione la difesa azzurra, l’unica cosa che gli manca è la freddezza del bomber.

Marco Sciscioli

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *