Connect with us

Basket

Nba: i Lakers stendono Oklahoma con uno straordinario Meeks

Pubblicato

|

Jodie Meeks

La miglior prestazione della carriera di Meeks regala la vittoria ai Lakers contro Oklahoma. La squadra di D’Antoni approfitta di un Westbrook sottotono, anche se a dir la verità sono gli ospiti a partire meglio con Kevin Durant che mette a segno anche una tripla-doppia. I Thunder prendono così il controllo della gara, e nel secondo quarto allungano sul +18. Oklahoma pensa di aver portato già la gara a casa, invece i Lakers hanno una grande reazione e si rimettono in carreggiata con Meeks, arrivando sul -2 grazie al canestro sotto misura di Gasol. Gli uomini di D’Antoni vanno negli spogliatoi con lo svantaggio di 5 punti. Okc parte benissimo dopo l’intervallo, ma è costretta ad inchinarsi davanti al talento di Meeks che segna praticamente da ogni posizione, contribuendo al parziale di 23-2 che porta la sua squadra sul +12; alla fine del terzo quarto Meeks firma 20 punti. All’inizio dell’ultimo quarto la squadra il club di Los Angeles tocca il +18, con i Thunder che provano a rispondere con Kevin Durant che mette a segno 10 punti. Meeks rientra in campo e ricomincia il suo show, fino a quando però Okc piazza un parziale di 10-0 con alcune triple riportandosi sul -5. Bazemore mette un canestro importante, Westbrook fa l’egoista tentando la tripla e sbaglia, con lo stesso Bazemore che chiude i conti.

Los Angeles Lakers: Meeks 42, Gasol 20, Farmar 12, Kelly 12, Bazemore 11, Johnson 12.. Rimbalzi: Gasol 11. Assist: Marshall 10.

Oklahoma City Thunder: Durant 27, Ibaka 21, Westbrook 20, Jackson 14. Rimbalzi: Ibaka 15. Assist: Durant 12.

Giuseppe Landi (@Beppe_SC24)

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending