Antonio Scali

Inter: lascia anche Maicon, spunta il nome di Muller. Tutte le trattative nerazzurre

Inter: lascia anche Maicon, spunta il nome di Muller. Tutte le trattative nerazzurre
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

MILANO, 6 GIUGNO 2012– Cominciano a circolare diversi nomi per l’Inter  della prossima stagione. Una stagione che inizierà molto presto visto che  l’impegno nei preliminari di Europa League anticiperà l’inizio della preparazione ai primi di luglio. Poche vacanze dunque ma anche la necessità di fornire a Stramaccioni una rosa completa sin da subito.

PARTENZE ECCELLENTI– Tra adii e nuovi arrivi l’Inter avrà bisogno di svecchiare un po’ la rosa e trovare i giocatori adatti al suo giovane tecnico. Per questo molti degli eroi del ” triplete” dovrebbero lasciare la Pinetina. Su tutti spicca l’addio di Maicon che nelle sue stagioni migliori è stato senza dubbio il terzino destro più forte al mondo. Il suo agente Roberto Calende non lascia speranze: “Per il mio assistito è ora di lasciare l’Inter”. In partenza anche Lucio, Forlan e forse Julio Cesar, qualora si dovesse concretizzare lo scambio con Handanovic dell’Udinese.

SNEIJDER RESTA- Non dovrebbero cambiare maglia Milito, nonostante le lusinghe del Barcellona, e Sneijder. L’olandese ha parlato dal ritiro della sua nazionale mostrandosi stregato dalla cura Stramaccioni:Negli ultimi anni abbiamo cambiato cinque allenatori, ho dovuto giocare dappertutto, ero stanco, meno motivato e non ero felice. Poi è arrivato un allenatore che mi capisce, che mi dà energia e che ha messo a posto le cose. Io a Milano sto bene, lo sanno tutti. Se non voglio parlare di questo adesso non è perché abbia dubbi, ma perché sono concentrato sull’Europeo”.

SOGNO LUCAS– In entrata i nerazzurri seguono con attenzione due brasiliani molto promettenti: Paulinho, centrocampista del Corinthians, e Lucas, per il quale ci sarà da battere la forte concorrenza del Real. Il San Paolo chiede per il suo talento ben 25 milioni, troppi secondo Moratti. Per cercare di limare la differenza tra richiesta e offerta Branca partirà per il Brasile provando ad anticipare l’offensiva di Mourinho. Servono comunque più di venti milioni. Staremo a vedere.

DIFESA– Il sostituto di Maicon sarà, secondo le intenzioni dei nerazzurri, un altro terzino di razza: Aleksandar Kolarov, 27enne serbo del Manchester City. Per l’ex laziale la società inglese chiede almeno 15 milioni di euro.

CENTROCAMPO–  A centrocampo rimane vivo l’interesse per Verratti, giovane centrocampista messosi in mostra nel Pescara di Zeman. Sembrava praticamente trovato l’accordo con il Genoa quando invece la Juve ha fatto saltare tutto: i bianconeri, forti di un accordo con il giocatore, hanno intimato a Preziosi di far saltare le varie trattative esistenti tra i due club, soprattutto la comproprietà di Boakye. Il Genoa si è dunque tirato indietro e per il momento l’affare resta in stand-by.

ATTACCO– Per l’attacco, sfumato Lavezzi, ad Appiano Gentile si lavora per uno tra Giovinco e Jovetic.  Per la “Formica Atomica”, al di là delle smentite ufficiali, sono già avviati i contatti con il Parma, che nei prossimi giorni discuterà la comproprietà con la Juventus. È notizia dell’ultima ora l’interesse per l’attaccante del Bayern Muller che al giornale tedesco Build ha confermato la trattativa: “Sì, l’offerta c’è, e per come è la mia situazione in questo momento non posso dire di non poterla prendere in considerazione”.

 

A cura di Antonio Scali

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *