Orazio Rotunno

Euro 2012, Report -2 : la giornata del Girone C

Euro 2012, Report -2 : la giornata del Girone C
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

AUSCHWITZ, 6 GIUGNO – Mentre l’Italia di Prandelli fa visita ai campi di sterminio di Auschwitz e Birkenau insieme ai dirigenti della Figc italiana, la Spagna e la Repubblica d’Irlanda si preparano al meglio per i loro primi impegni nell’Europeo di Polonia e Ucraina nonostante i vari infortuni che hanno colpito gli irlandesi e gli azzurri. Il primo turno del Girone C vedrà confrontarsi Italia e Spagna  alle 18 e Croazia e Repubblica d’Irlanda alle 20.45 del 10 giugno.

SPAGNA – Doppia seduta prevista per la Roja nella giornata odierna, prima alle 10.30 e la seconda attorno alle 19, seguendo le tipiche abitudini iberiche. Preoccupazione ieri in allenamento a seguito di uno scontro di gioco in cui ad avere la peggio è stata l’ala del Siviglia Jesus Navas: forte contusione alla mano destra, in mattinata gli esami hanno escluso qualsiasi frattura ed è così pienamente arruolabile dal ct Del Bosque. Proprio lo spagnolo ha ottime chance di partite titolare contro l’Italia, nella gara d’esordio di domenica 10 giguno alle ore 18.00. Ancora inutilizzati, gli unici della rappresentativa, nelle 3 amichevoli di preparazione:  Fernando Llorente, Javi Martínez e Pedro Rodríguez. Tutti ancora indietro di condizione o affaticati, reduci dalla finale di Coppa del Re, faticheranno a trovare posto anche solo dalla panchina per il match contro gli azzurri. Comunque eccetto pedrito, difficilmente avrebbero avuto chance da titolari, con il piccoletto del Barcellona che potrebbe contendersi una maglia dall’inizio proprio con Jesus Navas. Le ultime 48 ore saranno decisive per sciogliere gli ultimi e pochi dubbi del ct, per una Spagna che ha certezze in ogni reparto.

REPUBBLICA D’IRLANDA – L’allenatore dei portieri della Repubblica d’Irlanda ,Alan Kelly, sostiene che Shay Given sarà in forma per la sfida di domenica contro la Croazia. Nonostante i problemi al ginocchio e al polpaccio delle ultime due settimane, Kelly è assolutamente convinto che l’estremo difensore dell’Aston Villa FC sarà in campo a Poznan:Non ho alcun dubbio che Shay giocherà“, ha dichiarato. L’eventualità che Shay Given salti la prima gara contro la Croazia sta prendendo sempre più piede. Oltre al problema al ginocchio è emerso che ne ha anche un altro al polpaccio. Oggi, dopo 3 settimane di allenamento intensivo, i giocatori irlandesi hanno goduto del loro secondo giorno di riposo.

ITALIA –  Quest’oggi l’intera squadra azzurra ha fatto visita ai campi di sterminio di Auschwitz e Birkenau in ricordo delle vittime dell’Olocausto avvenuto durati gli anni bui della Seconda Guerra Mondiale; insieme al gruppo c’erano anche l’ambasciatore italiano e i rappresentanti dell’ Ucei (Unione delle comunità ebraiche italiane). Giorgio Chiellini al termine della visita ha rilasciato ai giornalisti la seguente dichiarazione: “E’ importante che non si verifichi mai più niente del genere. E’ bene che questa esperienza serva per combattere ogni forma di atrocità”. Il suo compagno di squadra e capitano della nazionale, Gianluigi Buffon, ha deposto una corona di fiori celebrativa vicino al muro delle fucilazioni. Molti giocatori non hanno saputo trattenere le lacrime come Riccardo Montolivo: “Un’esperienza sconvolgente ;soprattutto sentire le testimonianze dirette mi ha fatto molto riflettere”.

A cura di Massimiliano Di cesare, Orazio Rotunno e Fabio Pengo.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *