Antonio Fioretto
No Comments

Udinese-Milan 1-0. Un gol di Di Natale condanna gli uomini di Seedorf

Udinese-Milan finisce 1-0 grazie ad una rete nella ripresa del solito Di Natale. Seconda sconfitta consecutiva per un Milan con la testa già a Madrid

Udinese-Milan 1-0. Un gol di Di Natale condanna gli uomini di Seedorf
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Il gol di Nico Lopez durante Milan-Udinese di Coppa Italia

Il gol di Nico Lopez durante Milan-Udinese di Coppa Italia

FINITA AL FRIULI! UDINESE-MILAN 1-0! 

88′ – Due minuti al termine della gara, esce Pereyra ed entra Basta per arginare le ultime ondate offensive rossonere

84′ – Milan che ha perso lucidità e incisività, poche occasioni per arrivare al pareggio. Intanto nell’Udinese fuori Pinzi e dentro Badu

77′ – Discesa strepitosa di Muriel che si fa 50 metri palla al piede, arriva in area e tira non impensierendo però più di tanto Abbiati

76′ – Standing ovation per Di Natale che lascia il posto a Muriel

75′ – Udinese vicinissima al 2-0! Grande pressing degli uomini di Guidolin che recuperano l’ennesimo pallone, cross di Widmer per Di Natale che aggancia e mette dietro per Allan: dribbling e tiro a giro di sinistro che va alto di poco!

70′ – Risponde il Milan con Balotelli che dai 20 metri spara di destro mandando alto. Si lamenta Honda tutto solo sulla destra non servito dal 45 rossonero

67′ – UDINESE IN VANTAGGIO!! DI NATALE! Grande azione dei friulani con Pereyra che lancia filtrante Fernandez , tocco centrale in area per Di Natale che deve solo appoggiare in rete!!

66′ – Brutto fallo di Pereyra su Essien sotto gli occhi di Russo che però non estrae il giallo

62′ – Seedorf si gioca la carta Balotelli che prende il posto di uno stanco Robinho

60′ – Errore clamoroso di Mexes in impostazione che regala la palla a Widmer, lo svizzero non ci pensa due volte e serve al centro Di Natale che però calcia male di sinistro e spreca una grande occasione!

56′ – Primo cambio nel Milan, fuori Birsa dentro Essien

54′ – Partita che segue la falsa riga del primo tempo, squadre molto aperte che non rinunciano ad attaccare lasciando però spazio alle ripartenze avversarie

50′ – Giallo per Mexes che stende Widmer lanciato sulla fascia destra

48′ – Grande occasione per Robinho! Buona circolazione del Milan che trova sulla sinistra Emanuelson, cross perfetto dell’olandese che pesca la testa di Robinho: grande riflesso che Scuffet che salva l’Udinese

46′ – Ricominciata al Friuli, nessun cambio tra i 22 in campo

FINE PRIMO TEMPO! UDINESE-MILAN 0-0 . Bella partita in questo primo tempo con numerose occasione per entrambe le squadre.

39′ – Occasione per l’Udinese con Di Natale che stoppa in area e calcia di destro cercando di incrociare la sua conclusione, bravo Mexes a deviare in angolo

38′ – Punizione insidiosa per il Milan dalla destra calciata tesa da Montolivo, palla in area che per poco non viene colpita da ottima posizione da Honda

32′- Preme il Milan! Incursione di De Scigli che serve Pazzini, conclusione del numero 11 rossonero che trova però pronto Scuffet!

30′ – Conclusione dai 30 metri di Birsa che colpisce un difensore friulani e si impenna creando qualche apprensione a Scuffet. Sull’angolo che ne deriva Zapata arriva di gran carriera a colpire di testa da ottima posizione: palla alta ma grande occasione per il colombiano!

29′ – Il direttore di gara Russo lascia molto giocare favorendo lo spettacolo e la fluidità della partita.

23′ – Fasi molto confuse nel gioco difensivo del Milan, ne approfitta Di Natale che trova lo spazio per la conclusione: destro potente che si spegne però sul fondo.

17′ – Giallo anche per De Sciglio che stende Gabriel Silva lanciato in contropiede

16′ – Partita molto vivace con ribaltamenti di gioco rapidi e sempre pericolosi!

9′- Primo ammonito del match è Sulley Muntari per gioco scorretto

4′ – SUBITO OCCASIONE MILAN! – Bella discesa di De Sciglio che pesca Pazzini in mezzo all’area: la zuccata dell’ex Inter termina sopra la traversa!

3′ – Grande occasione per l’Udinese che lancia Pereyra a tu per tu con Abbiati, miracolo del portiere rossonero che mette in angolo

1′ – Si comincia: via ad Udinese-Milan

LIVE UDINESE-MILAN

UDINESE (4-2-3-1): Scuffet; Bubnjic, Heurtaux, Domizzi, Gabriel Silva; Pinzi, Allan; Widmer, Fernandes, Pereyra; Di Natale. A disposizione: Brkic, Kelava, Naldo, Neuton, Basta, Yebda, Badu, N. Lopez, Zielinski, Maicosuel, Muriel. Allenatore: Francesco Guidolin.

MILAN (4-2-3-1): Abbiati; De Sciglio, Zapata, Mexes, Emanuelson; Montolivo, Muntari; Honda, Birsa, Robinho, Pazzini. A disposizione: Amelia, Coppola, Abate, Zaccardo, Silvestre, Constant, Essien, Saponara, Kakà, Taarabt, Balotelli. Allenatore: Clarence Seedorf.

LIVE UDINESE-MILAN

L’anticipo pomeridiano della 27/ma giornata di Serie A mette di fronte il Milan e l’Udinese di Guidolin, al Friuli di Udine. I bianconeri cercano i tre punti dopo la disfatta in terra sarda: 3-0 contro il Cagliari. La stagione per Di Natale e compagni non è esaltante come le precedenti: solo 28 punti conquistati finora e un deludente 15esimo posto. Stesso dicasi, più o meno, per il Milan di Seedorf: i 35 punti in graduatoria equivalgono alla decima piazza, risultato al di sotto delle aspettative ma in parte scusato dall’ anno di “rifondazione”. Per i rossoneri, tuttavia, l’Europa è tutt’altro che impossibile. L’Inter (quinta) dista solo 5 punti.

STATISTICHE E PRECEDENTI L’Udinese non vince da tre giornate ed ha ottenuto solo due vittorie dall’inizio del 2014. Il Milan, che contro la Juve sette giorni fa ha rimediat la seconda sconfitta dell’era Seedorf, non aveva un bottino di punti così magro dalla stagione 1983-1984. Nonostante ciò, la compagine rossonera è quella che ha effettuato più tiri nello specchio dall’ inizio di quest’anno (63) e quella che ha mandato in gol più giocatori, ben 16.

Il Milan ha vinto tre delle ultime quattro partite giocate contro l’Udinese, che però ha avuto la meglio nell’ ultima sfida al Friuli. Nelle ultime sei sfide tra le due squadre del nord, nessun team è mai andato oltre i due gol segnati. Antonio Di Natale ha nel Milan una delle sue vittime preferite: 11 gol in stagione segnati ai rossoneri (solo a Roma e Lazio ha segnato di più).

QUOTE SCOMMESSE – Interessanti anche le quote scommesse della gara, che si preannuncia molto equilibrata stando al palinsesto Snai: l’1 è a 2.90, l’X a 3.30, il 2 a 2.35. Interessante anche il Goal a 1,73.

PROBABILI FORMAZIONI Danilo, squalificato, e Lazzari, infortunato, saranno gli unici due indisponibili in casa Udinese. Nel Milan, invece, sfilza infinita di assenti: dai lungodegenti El Shaarawy e Zapata fino ai recenti crack di Balotelli, Cristante e Poli. Guidolin virerà sul 4-3-2-1 e  punterà ancora su Bruno Fernandes e Pereyra alle spalle di capitan Di Natale. A centrocampo, spazio ancora a Yebda, Badu e Basta. Sulla destra agirà il talento Widmer. Seedorf, invece, conferma lo schema tattico e si affida a Pazzini come unica punta. Alle sue spalle, il trio Taarabt-Honda-Robinho.

Udinese (4-3-2-1): Scuffet; Widmer, Heurtaux, Domizzi, Gabriel Silva; Basta, Badu, Yebda; Fernandes, Pereyra; Di Natale. All.: Guidolin.

Milan (4-2-3-1): Abbiati; De Sciglio, Rami, Bonera, Emanuelson; Muntari, Montolivo; Taarabt, Honda, Robinho; Pazzini. All.: Seedorf

Presentazione a cura di Antonio Fioretto, Live con Andrea Bonfantini dalle 17.45

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *