Gabriele Gianotti

Serie B, 28^ giornata: la presentazione delle gare

Serie B, 28^ giornata: la presentazione delle gare
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

28^ giornata delle serie B con molti match di alta classifica: si apre dal Castellani con Empoli-Avellino. Sabato intenso anche al Rigamonti, dove il Brescia, in un momento molto difficile, ospita la sorpresa Latina di Breda. Attenzione anche a sfide delicate come Novara-Spezia e Bari-Virtus Lanciano. La giornata si chiude lunedì sera quando il Palermo andrà a Castellammare per affrontare la Juve Stabia.

Venerdì 07/03 (ore 20.30)

Empoli-Avellino: Avellino mai vittorioso nel 2014, mentre l’Empoli non vince in casa dal 17 novembre. Partita d’alta classifica per due squadre che giocano un calcio divertente e vincente, anche se in calo di condizione nel nuovo anno. Sono squalificati Eramo nell’Empoli, sostituito da Moro, indisponibili Mchedlidze sempre fra i toscani e Zappacosta nei campani.

Sabato 08/03 (ore 15)

Bari-Virtus Lanciano: Virtus Lanciano viene da quattro risultati utili consecutivi, 2 pari e 2 vittorie, che l’hanno rilanciata come terza in classifica alle spalle dell’Empoli. Dall’altra parte il Bari sta soffrendo con cinque gare in cui ha alternato vittoria e sconfitta, con conseguente cambio improvviso d’umore anche della tifoseria. Sono squalificati Delvecchio e Sciaudone nel Bari, fuori Romizi, recuperano fra gli abruzzesi Germano e Turchi che però non dovrebbero partire dall’inizio.

Serie B: Jonhatas protagonista del Latina

Serie B: Jonhatas protagonista del Latina

Brescia-Latina: sono squalificati Coletti, Budel, Freddi, Paci e Di Cesare nel Brescia, Crimi nel Latina che sconta anche gli infortuni di Figliomeni e Laribi. Momento molto difficile in casa Brescia, dove c’è stato un cambio in panchina con l’arrivo di Iaconi in settimana. Il Latina viene da otto risultati utili e ora crede veramente alla possibilità di giocare i playoff, dall’altra parte il Brescia ha collezionato due sconfitte consecutive.

Serie B: Di Michele bomber della Reggina

Serie B: Di Michele bomber della Reggina

Carpi-Reggina:  Un solo precedente in Serie B quando all’andata vinse il Carpi al Granillo. I padroni di casa vengono da 2 vittorie nelle ultime cinque gare, mentre i calabresi non vincono dal primo di febbraio. Salterà la partita per squalifica Barillà sostituito da Frascatore o Foglio.

Crotone-Cittadella: Il Crotone è uscito con 3 ko nelle 3 partite giocate fuori casa, mentre in casa ha collezionato 2 vittorie e un pari. Gli ospiti non vincono dal 14 dicembre, hanno collezionato poi cinque sconfitte di seguito e due pari. Sono squalificati Ligi nel Crotone, Surraco nel Cittadella che ha infortunati anche Piscitella, De Leidi e Paolucci.

Novara-Spezia: Situazioni diverse di classifica, i padroni di casa sono in zona playout e cercano di uscire da questo difficile momento, mentre gli ospiti hanno agganciato la zona playoff. Lo Spezia però ha collezionato le stesse vittorie del Novara nelle ultime cinque, una sola. Sono squalificati Lazzari fra i piemontesi e Mangia tecnico dello Spezia che deve fare a meno di Culina, Rivas, Magnusson e Datkovic.

Padova-Modena: Entrambe le compagini non si aspettavano di vivere a marzo questa situazione di classifica. Molto più difficile il momento dei biancoscudati che viaggiano a soli 21 punti in 26 partite, al penultimo posto. Il Modena gira a metà classifica, equidistanti fra la zona Playout e Playoff. Sono squalificati Iori nel Padova e Molina nel Modena sostituito da Nardini, infortunati fra i veneti Osuji, il Modena farà a meno di Stanco.

Pescara-Cesena: Il Cesena con dieci risultati utili consecutivi ha stabilizzato la sua posizione in classifica portandosi al quarto posto. Dall’altra parte il Pescara ha ritrovato almeno un pari con l’arrivo di Cosmi dopo cinque sconfitte di fila. Sono squalificati Cascione nel Cesena e Ragusa nel Pescara, mentre indisponibili Agliardi, Campagnolo e Coser, cioè i tre portieri, Belingheri e Coppola. Fra i romagnoli, fuori invece Samassa, Balzano, Capuano, Di Francesco e Chiaretti nel Pescara.

Ternana-Varese: Il Varese ha collezionato otto punti nelle ultime quattro gare, mentre la Ternana viene da sette risultati utili consecutivi con quattro pari e tre vittorie evidentemente rigenerata dall’arrivo di Tesser. Sono squalificati Miglietta e Rispoli fra gli umbri, indisponibile il solo Zecchin operato in settimana fra gli uomini di Gautieri.

Trapani-Siena: Il Trapani arriva con 14 risultati utili consecutivi, superando il record del Latina con 13. Dovrà continuare il suo percorso facendo a meno dello squalificato Boscaglia. Dall’altra parte c’è una squadra che a corrente alternata viaggia provando a superare una stagione fatta anche di difficoltà extracalcistiche.

Lunedì 10/03 (ore 20.30)

Juve Stabia-Palermo: il Palermo è sempre più lanciato verso la Serie A con otto risultati utili consecutivi, dall’altra parte una squadra in seria difficoltà che si gioca sabato dopo sabato con determinazione le possibilità di permanenza in questa categoria. Squalificato Lafferty nel Palermo che ha fuori anche Hernandez, Bolzoni, Di Gennaro, Lanzaro out nei campani.

Gabriele Gianotti

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *