Fabrizio Mardegan
No Comments

L’arte di saper ascoltare per migliorare le relazioni

Saper ascoltare le persone è una caratteristica fondamentale per avere relazioni positive e soddisfacenti.

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L’IMPORTANZA DI SAPER ASCOLTARE

Spesso ci sentiamo più vivi ed entusiasti quando parliamo rispetto a quando ascoltiamo. E, tuttavia, saper ascoltare è vitale per sapere comunicare con efficacia. Infatti, la maggior parte delle incomprensioni tra le persone sono causate dal fatto che esse parlano l’una all’altra senza instaurare veramente un contatto positivo. Quando invece percepiamo che l’altra persona ci ascolta, ci sentiamo valorizzati e più inclini ad interagire con lei.

Ecco cosa puoi fare quindi per imparare a saper ascoltare meglio:

* Mantieni il contatto visivo. Il contatto visivo è fondamentale per avere una comunicazione efficace e dimostra il tuo interesse e coinvolgimento per quello che l’altra persona sta dicendo.

* Leggi il linguaggio del corpo della persona che sta parlando. E’ rilassata, ansiosa, arrabbiata? Guarda come muove le mani, le braccia, le espressioni del suo viso. Questo ti permetterà di leggere meglio la situazione e di prendere le migliori decisioni su come continuare l’interazione con l’altra persona.

* Rispecchia il linguaggio del corpo di chi sta parlando in maniera sottile e senza fare la caricatura della persona. Rispecchiare significa fare dei movimenti con il corpo simili a quelli di un’altra persona per entrare in connessione emotiva.

Saper essere dei buoni ascoltatori è fondamentale per la comunicazione

Saper essere dei buoni ascoltatori è fondamentale per la comunicazione

* Dimostra che stai ascoltando fornendo risposte adeguate alle domande che vengono poste. Occasionalmente la persona potrebbe chiedere il tuo parere su qualcosa. Tieniti quindi pronto a fornire la tua opinione in base alla tua esperienza di vita.

* Fai delle domande rilevanti chiedendo alla persona di spiegare meglio qualcosa che non ti è chiaro. Ogni volta che non capisci qualcosa, chiedi alla persona di spiegare meglio il concetto che ha esposto. Infatti, può darsi che l’altro non si sia espresso chiaramente e quindi che non abbia dato la possibilità agli altri di capire.

* Riassumi dicendo: “quindi quello che stai dicendo è che…”

* Fai delle domande aperte utilizzando: chi, cosa, dove, quando

* Fai attenzione al tono della voce quando rispondi o fai delle domande. Accade spesso infatti che si possa apparire giudicanti solo attraverso il tono della propria voce.

* Usa l’empatia. Prova a immedesimarti nell’esperienza che sta raccontando l’altra persona ma non cominciare a raccontare lunghi aneddoti sulla tua vita perchè potresti annoiare ed interrompere la persona che ti sta parlando.

* Sii genuinamente interessato. Se aspetti che la persona finisca di parlare solo per raccontare te stesso e la tua vita, perchè sei interessato solo a quello, questo apparirà ovvio all’altra persona e la allontanerà da te. Metti da parte quindi il tuo ego per un po’ e concentrati solamente sull’altro.

Dr. Fabrizio Mardegan – Psicologo. Svolge sessioni psicologiche online via skype su aggressività, rapporto di coppia, autostima, ansia, depressione ecc.  Se hai un problema o vivi un disagio invia la tua domanda, scrivi a info (chiocciola) obiettividivita.net.

Puoi leggere inoltre il report gratuito che ho scritto, “Trovare la Serenità” Cliccando quì.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *