Redazione
1 Comment

Tarvisio: il paradiso degli sport invernali

Un paesaggio incantato nel bel mezzo delle Alpi Giulie

Tarvisio: il paradiso degli sport invernali
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Sciare a Tarvisio

Piste sci Tarvisio

Un luogo in cui la neve rende magico un paesaggio già di per sè suggestivo è Tarvisio: al punto di incontro di tre confini, questo paesino di circa 4 mila abitanti si trova in provincia di Udine, in Friuli Venezia Giulia, un vero e proprio crocevia tra Italia, Austria e Slovenia. Immerso in una vallata a 754 metri sopra il livello del mare, Tarvisio è circondato dal candore dei suoi maestosi monti e da 23.000 ettari di foreste incontaminate.

Quello che fa di Tarvisio uno dei più importanti poli turistici delle Alpi è il suo vasto comprensorio sciistico che ospita numerose manifestazioni sportive internazionali. La qualità delle piste ne fanno un paradiso per gli amanti degli sport invernali, oltre all’accoglienza riservata ai visitatori che si ritrovano a soggiornare in un ambiente familiare e con ogni comfort a disposizione:  non mancano infatti strutture alberghiere, locali notturni, pub, discoteche, ristoranti e punti di ritrovo.

GLI IMPIANTI – Nel Tarvisiano l’area dedicata allo sci nordico è molto vasta, chi pratica sci di fondo può usufruire di circa 100 chilometri di piste. Per gli amanti dello sci alpino la località offre impianti di risalita moderni e all’avanguardia su piste adatte a qualsiasi esigenza, percorsi per i professionisti e discese più easy per i principianti. Non mancano inoltre le attrattive per gli appassionati di snowboard e per chi indossa la prima volta un paio di sci.

ATTIVITÀ – Tarvisio non è solo sci: sentieri fiabeschi e vallate mozzafiato invogliano a praticare l’escursionismo nelle sue molteplici facciate, dalla semplice passeggiata alla scalata su roccia. A pochi chilometri dal paese, arrivando in Austria o in Slovenia è possibile andare a pattinare sul ghiaccio o praticare lo sleddog, una disciplina in cui si percorrono sentieri tra i boschi su una slitta trainata dai cani. Un must è coccolarsi e rigenerarsi nelle svariate stazioni termali vicine al confine.

Tarvisiano

Santuario di Lussari

NON SOLO SPORT – Imperdibile la visita al santuario di Lussari, a sud di Tarvisio, a Camporosso. Il borgo si trova sulla sommità del monte Lussari, a 1789 metri sopra il livello del mare e da qui si gode di un panorama mozzafiato sull’intera vallata e sulle alture circostanti. Un tempo in questo luogo sacro si trovava un convento, ora l’attuale chiesa, edificata nel 1500 e stata ricostruita e restaurata interamente nel 2000. Al borgo è possibile degustare le pietanze tipiche locali come la polenta con il frico, un gustoso timballo di patate e formaggio.

Uno scenario spettacolare si prospetta in ogni stagione durante la visita ai laghi di Fusine, sul Monte Mangart, i due bacini di origine glaciale si alimentano tra loro, d’estate fungono da località balneare per la gente del posto, d’inverno invece, l’acqua in superficie si ghiaccia rendendo il paesaggio ancora più unico e suggestivo.

Carol Deriu

Share Button

One Response to Tarvisio: il paradiso degli sport invernali

  1. Gabriella 7 marzo 2014 at 11:51

    Tarvisio spettacolare…..

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *