Giuseppe Landi
No Comments

Nba: super Noah contro New York, Warriors ko a Toronto

Il cestista dei Bulls mette a segno 13 punti, 12 rimbalzi e 14 assist. DeRozan trascina i Raptors

Nba: super Noah contro New York, Warriors ko a Toronto
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Due le gare Nba giocate nella serata di ieri. Nessun problema per i Bulls che hanno agevolmente battuto in casa New York, mentre i Warriors si sono dovuti arrendere ai Raptors. Ecco le sintesi dei due match firmate SportCafe24:

CHICAGO BULLS – NEW YORK KNICKS 109-90

Chicago parte col piede giusto, con Noah che mette a segno subito una tripla-doppia. Proprio Noah insieme a Dunleavy permettono ai Bulls di mettere a segno dei punti preziosi per la vittoria finale, con la coppia che firma 14 dei primi 15 punti della gara. I Knicks ancora una volta sbagliano l’approccio, con numerose palle perse, allora gli avversari non possono che approfittarne, chiudendo il primo quarto sul 37-16. Nel successivo quarto New York prova a rientrare in gara, grazie ai 12 punti di Stoudemire e ai 10 assist di Noah, vincendo il periodo 22-32 e portandosi all’intervallo sul -11. Chicago però rientra dagli spogliatoi con l’aggressività che l’aveva caratterizzato nel primo quarto e ricomincia a correre. Boozer e le triple di Hinrich permettono ai padroni di casa di portarsi sul +18, con Noah che si riposa in panchina. Giusto un attimo, perchè al suo rientro i Bulls chiudono la gara, con un grande DJ Augustin che alla sirena mette a segno 23 punti. Per Chicago si tratta del quarto successo consecutivo, mentre i Knicks non riescono a scuotersi, continuando il loro momento negativo.

Chicago Bulls: Augustin 23, Butler 19, Boozer 14, Noah 13, Gibson 13, Hinrich 11, Dunleavy 10. Rimbalzi: Noah 12. Assist: Noah 14.

New York Knicks: Anthony 21, Hardaway 14, Stoudemire 14, Smith 13. Rimbalzi: Chandler 22. Assist: Felton 4.

DeRozan, Toronto

DeRozan mette a segno 32 punti permettendo ai Raptors di battere Golden State

TORONTO RAPTORS – GOLDEN STATE WARRIORS 104-98

Toronto strappa una bella vittoria in casa contro Golden State. Decisivi per i Raptors il secondo e l’ultimo quarto, con i Warriors che sembravano avere il pallino del gioco in mano, ma hanno trovato difronte una squadra aggressiva. Klay Thompson nell’ultimo periodo firma la tripla del -1, Curry perde due volte palla e Toronto firma il 6-0, con la partita chiusa da un grande DeRozan, 32 punti alla sirena. Toronto continua così la sua marcia al terzo posto della Eastern Conferernce, riscattando così la sconfitta all’overtime contro Washington.

Toronto Raptors: DeRozan 32, Lowry 13, Vasquez 12, Patterson 12, Valanciaunas 10. Rimbalzi: Johnson 9. Assist: Lowry 8.

Golden State Warriors: Curry 34, Lee 20, Thompson 12, Barnes 11. Rimbalzi: Lee 11. Assist: Curry 7.

Giuseppe Landi (@Beppe_SC24)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *