Daniel Degli Esposti
No Comments

Serie A Beko: Milano vince la Decima. Siena e Sassari a tutto gas

L'Emporio Armani batte 91-82 l'Umana Venezia e difende il primato in classifica. Vincono tutte le inseguitrici.

Serie A Beko: Milano vince la Decima. Siena e Sassari a tutto gas
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L’EA7 supera in rimonta l’Umana e ottiene la decima vittoria consecutiva in Serie A. Sassari travolge Pesaro, Siena schianta Montegranaro. Bologna ancora KO.

MILANO VA – Un quarto di adattamento, venti minuti di vera Olimpia e un ultimo periodo in controllo: la sintesi del match del Forum si chiude in questo guscio di noce. L’EA7 ha battuto 91-82 l’Umana Venezia e ha ottenuto la decima vittoria consecutiva in Serie A; i ragazzi di Luca Banchi hanno patito l’avvio aggressivo dei lagunari, ma la classe di Hackett e la forza di Samuels li hanno trascinati fuori dalle difficoltà. Alla Reyer non sono bastati i 20 punti di Linhart e l’ottima prova di Magro: per riagganciare il treno-Playoffs, Venezia ha bisogno di ritrovare lo smalto dello scorso dicembre.

BRINDISI E CANTÙ INSEGUONO – L’Enel Brindisi e l’Acqua Vitasnella Cantù continuano a tenere viva la lotta per il primato della Serie A: grazie a una prova stellare di Delroy James, i pugliesi hanno travolto 96-70 la Cimberio Varese, mentre i brianzoli hanno vinto 87-72 il derby lombardo con la Vanoli Cremona grazie al 27-4 con cui hanno portato a termine il secondo quarto.

SIENA, SASSARI E ROMA NON MOLLANO – Il Montepaschi Siena ha lanciato un altro messaggio alla Serie A: i Campioni d’Italia hanno travolto con un eloquente 50-78 la Sutor Montegranaro e hanno continuato il loro inseguimento alle primissime posizioni della classifica. Alle loro spalle, Sassari e Roma non hanno fermato la loro marcia: il Banco di Sardegna ha asfaltato 102-78 la Vuelle Pesaro grazie a un’altra grande prestazione balistica dei suoi esterni, mentre l’Acea ha espugnato 85-89 l’Unipol Arena di Bologna dopo un tempo supplementare.

LE ALTRE: BAGARRE IN ZONA-PLAYOFFS – Al termine della sesta giornata di ritorno, la Serie A non ha ancora delineato gerarchie precise in vista della post-season: la Pasta Reggia Caserta ha vinto nettamente il derby con la Sidigas Avellino e, grazie alla sconfitta di Reggio Emilia a Pistoia (74-66), ha rimesso in discussione gli equilibri in zona-Playoffs. I prossimi turni e gli scontri diretti fra le contendenti diranno di più sul futuro del campionato.

RISULTATI – Bologna-Roma 85-89; Milano-Venezia 91-82; Pistoia-Reggio Emilia 74-66; Sassari-Pesaro 102-78; Brindisi-Varese 96-70; Cantù-Cremona 87-72; Montegranaro-Siena 50-78; Caserta-Avellino 76-57.

CLASSIFICA – Milano 32; Brindisi e Cantù 30; Siena 28; Roma e Sassari 26; Reggio Emilia, Caserta e Avellino 20; Pistoia e Venezia 18; Varese e Bologna 16; Cremona 14; Montegranaro 12; Pesaro 10.

Daniel Degli Esposti

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *