Matteo Masum
No Comments

Bundesliga: l’Hoffenheim travolge il Wolfsburg

Goleada alla Rhein Neckar Arena. A Francoforte finale al cardiopalma.

Bundesliga: l’Hoffenheim travolge il Wolfsburg
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Il Wolfsburg, travolto dall'Hoffenheim, manca l'aggancio alla zona Champions

Il Wolfsburg, travolto dall’Hoffenheim, manca l’aggancio alla zona Champions

Due gli incontri in programma nella domenica di Bundesliga, entrambi hanno regalato emozioni. L’Hoffenheim ospitava il Wolfsburg in piena corsa per l’Europa, mentre l’Eintracht Francoforte era impegnato nel match salvezza contro lo Stoccarda.

HOFFENHEIM-WOLSFBUG 6-2- Termina in goleada la sfida tra la squadra di Marco Kurz e quella di Dieter Hecking. I padroni di casa hanno chiuso i giochi già nel primo tempo, conclusosi 4-1 grazie ai gol di Firmino dopo soli quattro minuti, di Sule e ad una doppietta dello scatenato Modeste. Inutile il momentaneo pareggio di Dost. Tutto facile nella ripresa, con i gol di Salihovic dagli undici metri e di Schipplock ad allargare ulteriormente la forbice dopo la rete siglata da Perisic che aveva illuso gli ospiti. Il Wolfsburg spreca dunque l’opportunità per scavalcare lo Schalke e portarsi ad un solo punto dal terzo posto occupato dal Bayer Leverkusen. Per l’Hoffenheim vittoria importante, che allontana definitivamente i biancoblu dalla zona retrocessione.

EINTRACHT FRANCOFORTE-STOCCARDA 2-1- Al cardiopalma l’ultimo incontro della 23esima giornata. La spunta l’Eintracht, capace in dieci minuti di ribaltare l’iniziale svantaggio ad opera di Harnik, che l’aveva messa dentro alla mezz’ora del primo tempo. I gol di Rosenthal all’80’ e di Meier al 90′ consentono ai padroni di casa di scavalcare in classifica proprio lo Stoccarda, ora penultimo con 19 punti al pari di Amburgo e Friburgo.

Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *