Andrea Croce
No Comments

Liga, Barcellona in cerca di riscatto contro l’Almeria

E tutti fanno il tifo per un pareggio nel derby di Madrid

Liga, Barcellona in cerca di riscatto contro l’Almeria
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Messi a caccia di un nuovo record

Messi a caccia di un nuovo record

Il passo falso di domenica scorsa contro l’Osasuna va dimenticato in fretta. Il calendario offre una grande opportunità ai blaugrana, per prendere punti su Atletico o Real Madrid (o magari su entrambe), impegnate nel derby, giá ribattezzato “la final” nella capitale spagnola. Il fatto che gli occhi siano tutti puntati sul Vicente Calderon ha permesso al Barcellona di lasciare da parte le polemiche dell’ultimo periodo, con l’ulteriore vantaggio di andare in campo a risultato acquisito delle rivali.

RIENTRA PUYOL – Per necessità o per scelta tecnica, il ritorno di Puyol non può che fare bene alla sofferente difesa blaugrana. L’infortuinio di Piquè e la prestazione sottotono di Bartra contro l’Osasuna spianano la strada al capitano, proprio nella settimana in cui ha lasciato intendere che gli ultimi anni della sua carriera saranno lontani da Barcellona. Sorpresa a centrocampo dove con ogni probabilità Martino concederà un turno di riposto ad Iniesta puntando sul trio Busquets, Xavi e Fabregas.

MESSI A CACCIA DI RECORD – Il n.10 argentino è a soli 3 goal dal massimo goleador in maglia blaugrana, quel Paulino Alcantara che circa 1oo anni fa iniziava la sua avventura catalana, conclusa con 369 reti all’attivo, anche se più della metà in incontri non ufficiali. Tanto per dare un’idea dei numeri di Messi, che in competizioni ufficiali stacca il secondo posto di Cesar Rodriguez di otre 1o0 goal.  Stasera accanto a lui ci sarà l’artiglieria pesante con Neymar e Sanchez.

CORSI E RICORSI – L’Almeria non vanta certo una tradizione positiva al Camp Nou dove ha sommato 12 sconfitte negli ultimi 13 match disputati. Il cambio in panchina, a favore di Francisco Rodriguez, porterà nuove motivazioni, ma non è certo il Barcellona l’avversario più comodo per un esordio. C’è inoltre un particolare curioso che lega Francisco Rodriguez con Lionel Messi, infatti l’attuale tecnico dell’Almeria (il più giovane della Liga con soli 35 anni) debuttò nella massima serie nel 2004, proprio come Messi, ed era in campo quando il giovanissimo Leo marcò il suo primo goal in Liga contro l’Albacete. Dopo 10 anni Messi ha collezionato altri 365 goal in maglia blaugrana, ma Rodriguez si augura che non tagli il traguardo di Paulino Alcantara proprio stasera.

Probabili Formazioni:

BARCELLONA: Valdes, Alves, Puyol, Mascherano, Adriano, Busquets, Xavi, Fabregas, Sanchez, Messi, Neymar.

ALMERIA: Esteban, Rafita, Trujillo, Torsiglieri, Dubarbier, Verza, Tebar, Azeez, Vidal, Jonathan, Suso.

Andrea Croce

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *