Jacopo Gino
No Comments

Premier League, 28esimo turno: rinviato il derby di Manchester

E' una giornata orfana del suo match più appassionante quella che ci apprestiamo a vivere in Premier League: il derby United-City è infatti rinviato al 25 marzo

Premier League, 28esimo turno: rinviato il derby di Manchester
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Premier League: esultanza Steven Gerrard

Premier League: esultanza Steven Gerrard

Siamo arrivati alla settimana numero ventotto in Premier League e la lotta per il titolo è più accesa che mai: quattro squadre in altrettanti punti, con il Manchester City terzo in classifica che deve recuperare una partita (saltata contro il Sunderland causa maltempo). Gli uomini di Pellegrini non giocheranno neanche in questo turno: il derby di Manchester, partita più interessante del weekend, è stato rinviato al 25 marzo; rinviata anche Sunderland-West Bromwich. Le altre big saranno impegnate invece in partite contro squadre di media bassa classifica., occasione per risollevare l’orgoglio ferito dopo una giornata di Champions non certamente esaltante.

IL PROGRAMMA DEL WEEKEND

Sabato 

Sabato scenderanno in campo tutte le big della Premier: l’Arsenal, reduce dalla batosta subita in casa contro il Bayern Monaco, sarà ospite dello Stoke City, il Liverpool, che non disputa nessuna competizione europea, ospiterà il Southampton e il Chelsea, reduce da un pareggio contro il Galatasaray giocherà in casa del Fulham.

Stoke City-Arsenal, ore 16:00

Fulham-Chelsea ore, 16:00

Hull City-Newcastle, ore 16:00

Everton-West Ham, ore 16:00

Southampton-Liverpool, ore 18:30

Domenica

Tre match domenicali tra i quali si nota la partita tra il Tottenham quinto in classifica, a 5 punti da un posto in Champions, e il Cardiff penultimo e in cerca di punti salvezza.

Aston Villa-Norwich

Swansea-Crystal Palace

Tottenham-Cardiff City

RINVIATE

Manchester United-Manchester City in data 25 marzo ore 20:45

Sunderland-West Bromwich a data da destinarsi

Jacopo Gino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *