Connect with us

Basket

Nba, i risultati della notte: Irving sorprende i Thunder, ancora ko i Lakers

Pubblicato

|

Kyrie Irving, migliore in campo per i Cavs.
Tutto ok per i Grizzlies di Conley e Marc Gasol

Tutto ok per i Grizzlies di Conley e Marc Gasol

Questa notte sono state 10 le partite giocate in Nba. In questo articolo andremo ad analizzare le vittorie di Grizzlies, Caveliers e Mavericks rispettivamente su Lakers, Thunder e Pelicans. Per tutti gli altri incontri SportCafe24 vi soddisferà con altri articoli.

OKLAHOMA CITY THUNDER-CLEVELAND CAVALIERS 104-114

La sorpresa della serata arriva dalla “Chesapeake Arena”, dove gli Oklahoma City Thunder perdono la terza partita casalinga consecutiva. Questa volta ad approfittare del difficile momento dei Thunder sono i Cavaliers guidati dall’MVP dell’All Star Game Kyrie Irving, che segna 14 dei suoi 31 punti in un ultimo quarto magico per Cleveland, che segna 42 punti e riesce rimontare gli avversari con un parziale da 15-2 e grazie a tre triple consecutive (2 di Irving ed 1 di Jack). Per l’asso ex numero 1 al draft 2011 oltre ai 31 punti ci sono 9 assist e 5 rimbalzi. Dall’altra parte per i Thunder non bastano Durant e Westbrook. Il primo sfiora la tripla doppia con 28 punti, 9 assist e 10 rimbalzi, mette il secondo mette a referto 24 punti, 9 assist e 3 rimbalzi. Con questo successo i Cavs si riprendono dopo 3 ko di fila, ed ora guidati da Irving proveranno a compiere l’impresa miracolosa di agguanta re un posto play-off.

Oklahoma City: Durant 28 punti, Westbrook 24 Assist: Durant e Westbrook 9 Rimbalzi: Ibaka 13

Cleveland: Irving 31 punti, Jack 21 Assist: Irving 9 Rimbalzi: Thompson 11

MEMPHIS GRIZZLIES-LOS ANGELES LAKERS 108-103

I Lakers sfiorano una memorabile rimonta, ma alla fine non c’è più tempo e devono fare i conti con la sconfitta numero 39 in stagione. La squadra di D’Antoni arriva fino a subire 22 punti di svantaggio dai Grizllies, ma all’ultimo minuto del quarto quarto i punti di svantaggio sono solo 3 grazie alle 4 triple consecutive dei giallo-viola firmate Johnson, Bazemore e Farmar (2). Ma alla fine Lee subisce il fallo e fa 2 su 2 dalla lunetta, decretando così il nuovo ko losangelino. Lee che è il miglior marcatore della franchigia del Tennessee (18 punti, 5 assist) e grazie anche anche ai 17 punti di Allen, ai 14 della coppia Gasol-Johnson ed ai 13 di Zach Randolph, i Grizzlies riescono a sopperire sufficientemente alla brutta serata di Mike Conley, il quale mette a referto solo 7 punti. Dall’altra parte Jody Meeks è il miglior realizzatore del match con 19 punti, mentre Wesley Johnson ne 18 e Pau Gasol 17 con 10 rimbalzi, ma tutto ciò non basta. Lakers sempre ultimi ad Ovest mentre i Grizzlies ormai sono vicinissimi all’ottavo posto play-off, occupato da dei Phoenix Suns in grande affanno.

Memphis: Lee 18 punti, Allen 17 Assist: Lee, Gasol, Calathes 5 Rimbalzi: Gasol 12

Los Angeles: Meeks 19 punti, Johnson 18 Assist: Marshall 8 Rimbalzi: Gasol 10

DALLAS MAVERICKS-NEW ORLEANS PELICANS 108-89

In una partita condizionata dagli errori dei Pelicans (ben 21 le palle perse dalla franchigia della Louisiana) e dall’infortunio di Anthony Davis, i Maverick portano a casa la quinta vittoria consecutiva, l’ottava nelle ultime 10 gare, consolidando così il sesto posto ad ovest. Vittoria agevole per i texani, ma solo dopo l’infortunio di AD, costretto a lasciare il campo per un brutto problema alla spalla sinistra. Da valutare la gravità dell’infortunio, intanto per questa notte coach Williams non avrà certamente dormito sogni tranquilli. Fino all’infortunio del giocatore migliore, i “pellicani” erano riusciti a portarsi a più 8 grazie ad inizio secondo quarto grazie ai 6 punti e 9 assist del sophomore ed a 2 triple consecutive di Babbit. Ma con l’uscita dal campo di AD i Mavericks si sono scatenati ed hanno portato a casa un comodo successo grazie ai 23 punti e 7 assist di Ellis ed ai 18 e 17 punti dei veterani Nowitzki e Carter. Dall’altra parte parte Godron e Roberts mettono a referto rispettivamente 19 e 17 punti, ma non c’è niente da fare: i Pelicans incassano la quinta sconfitta consecutiva.

Dallas: Ellis 23 punti, Nowitzki 18 Assist: Ellis 7 Rimbalzi: Marion e Wright 8

New Orleans: Gordon 19 punti, Roberts 17 Assist: Evans 7 Rimbalzi: Davis 9

Nella notte sono in programma 4 partite:

Indiana Pacers-Milwaukee Bucks

Toronto Raptors-Washigton Wizards

Miami Heat-New York Knicks

Brooklyn Nets-Denver Nuggets

Enrico Cunego

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending