Connect with us

Focus

Focus Roma, Garcìa fa la conta degli infortunati

Pubblicato

|

Rudi Garcia, allenatore della Roma
Gervinho, in dubbio contro l'Inter

Gervinho, in dubbio contro l’Inter

C’è un ostacolo in più tra la Roma e il sogno scudetto: gli infortuni. Garcìa, infatti sta perdendo i pezzi e la situazione per la sfida contro l’Inter rischia di essere da allarme rosso.

PROBLEMA TERZINI – In questo momento la Roma non ha terzini a disposizione. Balzaretti e Dodò sono fermi da tempo e Maicon ne avrà per almeno un’altra settimana. Il tecnico francese spera di recuperare almeno Torosidis, ma per il greco, si deciderà solo all’ultimo. Se anche il greco dovesse dare forfait, il tecnico potrebbe essere costretto a ripresentare la squadra vista contro il Bologna, con Taddei a destra e Romagnioli a sinistra. Non proprio il massimo dell’affidabilità, anche perchè i due si troverebbero a  fronteggiare una squadra, l’Inter, che sulle fasce spinge molto, specie a sinistra, dove Taddei rischia di essere travolto da Nagatomo.

BASTOS ANCORA FUORI FORMA – A dire il vero ci sarebbe un altro giocatore che potrebbe giocare sulla sinistra. Si tratta di Bastos, preso proprio per ovviare alla penuria di terzini, ma il brasiliano ex Lione, è arrivato dall’ Al Ain fuori forma e reduce da un infortunio e questo ne ha complicato l’inserimento in squadra. Il problema di Bastos non è l’inserimento negli schemi, che conosce benissimo visto che ha lavorato con Garcìa a Lille, quant il fatto che fatica a mettersi allo stesso livello fisico dei compagni e questo problema si è visto chiaramente negli spezzoni concessigli da Garcìa. Il brasiliano, quindi, non dovrebbe essere rischiato dal primo minuto, ma ora è lecito chiedersi quando sarà pronto, visto che l’emergenza non riguarda solo la difesa.

TRIDENTE TITOLARE KO – Esiste un problema, infatti, anche in avanti. Dopo Totti, contro il Bologna si è infortunato anche Florenzi e, perfino Gervinho lamenta un attacco febbrile ed è in dubbio per sabato. Il tridente titolare che tanto ha fatto le fortune della Roma rischia di sgretolarsi inuna sfida cardine per le ambizioni giallorosse. Se l’ivoriano non recuperasse, Garcìa avrebbe solo Destro e Ljajic da gettare nella mischia. A quel punto si potrebbe ipotizzare lo spostamento di Pjanic sulla linea degli attaccanti con l’inserimento di Naingollan in mediana.

MOMENTO CRITICO – Questo è forse il momento più duro da quando Garcìa è alla Roma.Il tecnico rischia di avere una panchina con molti giovani contro l’Inter e di doversi reinventare la squadra nel momento topico della stagione. Il tecnico francese si gioca molto, anche perchè, con la Juve impegnata su due fronti, non c’è momento migliore di questo per provare a spingere sull’acceleratore e vedere di rosicchiare qualche punto. Vedremo ora se, nell’emergenza, Garcìa sarà bravo nel trovare gli equilibri giusti o se la squadra dovrà dire addio in anticipo alle ambizioni scudetto.

Davide Luciani

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending