Giuseppe Landi
No Comments

L’Olympiakos affonda lo United: termina 2-0 | Highlights

I greci vincono incredibilmente per 2-0 contro i diavoli rossi di Manchester: a segno Dominguez con un gol di rapina e Campbell con una perla da fuori area

L’Olympiakos affonda lo United: termina 2-0 | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L’Oympiakos batte il Manchester United due a zero in casa e si avvicina sensibilmente a quarti di finale. Partita perfetta dei greci, condita dai gol di Dominguez e di Campbell. Prestazione terribile invece per lo United di Moyes, che non è riuscito ad alzare il ritmo neanche quando si è trovato in svantaggio. Particolarmente sotto accusa il centrocampo, che non è stato in grado di sostenere i quattro uomini d’attacco, e gli attaccanti esterni Young e Valencia, non pervenuti. Strane anche le scelte del tecnico Moyes che decide di arretrare Rooney sulla linea del centrocampo per inserire davanti Kagawa, che ha fornito una prestazione decisamente sottotono. Per sperare in una ormai difficilissima qualificazione il Manchester United dovrà sfornare una prestazione perfetta all’Old Trafford.

FORMAZIONI UFFICIALI

Olympiakos (4-2-3-1): Roberto; Salino; Manolas, Marcano, Holebas; N’Dinga, Maniatis; Campbell, Dominguez, Perez, Olaitan. A disp.: Megyeri, Machado, Samaris, Nelson Valdez, Fuster, Papadopoulos, Bong. All. Michel.

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Smalling, Ferdinand, Vidic, Evra; Carrick, Cleverley; Valencia, Rooney, Young; Van Persie. A disp.: Lindegaard, Ferdinand, Buttner, Young, Kagawa, Januzaj, Hernandez. All. Moyes.

MATCH IN DIRETTA

Ci siamo quasi, cinque minuti all’inizio del match d’andata degli ottavi di finale tra Olympiakos e Manchester United!

L’inno della Champions risuona nello stadio, è tutto pronto

PRIMO TEMPO

Dominguez, stella dell'Olympiakos

Dominguez, stella dell’Olympiakos

1′ – Inizia il match!

3′ – Primo giallo del match; Evra blocca il pallone con il braccio e per questo viene ammonito

5′ – L’Olympiakos ha il pallino del gioco, il Manchester United si difende ordinatamente

6′ – Osservato speciale Nemanja Vidic, promesso sposo dell’Inter di Thohir per giugno

8′ – Prima azione da gol per l’Olympiakos! Smalling in seria difficoltà sulla destra, ne approfitta Dominguez che si insinua nella difesa avversaria ma viene murato al momento del tiro

10′ – Si fa vedere davanti anche il Manchester United con un cross interessante di Evra, respinto però dalla difesa greca

12′ – Adesso è lo United a fare il match, ma i ritmi sono molto bassi

14′ – Il Manchester rallenta il ritmo, l’Olympiakos cerca di recuperare il pallone e colpire in contropiede

16′ – Rooney si reinventa regista basso e serve Van Persie davanti, chiuso in calcio d’angolo

20′ – Poche occasioni da rete, ritmo lento del Manchester United

22′ – Altro calcio d’angolo per lo United, Roberto respinge con i pugni

24′ – Provano ad accendere il match Rooney e Van Persie, ma il loro dialogo sulla trequarti non porta a grandi risultati

26′ – Occasione Olympiakos!! Perez punta e salta Smalling, poi calcia sul primo palo ma il suo tiro finisce sul fondo di poco

28′ – Bene l’Olympiakos in entrambe le fasi, lo United fatica invece a costruire gioco

30′ – Incredibile la posizione di Rooney, che si abbassa molto spesso quasi nel ruolo di regista per cercare di costruire gioco!

32′ – Dominguez punto di riferimento per i greci, sempre pericolosi in contropiede

34′ – Moyes ha preparato il match aspettando l’Olympiakos con tutti gli uomini nella propria metà campo: per ora la scommessa Smalling sulla fascia destra non sta pagando, il centrale adattato è in grande difficoltà contro gli attaccanti veloci della formazione greca

36′ – E’ molto strano vedere una squadra prestigiosa come il Manchester United complatamente chiusa nella propria metà campo ad aspettare l’Olympiakos. Deludente finora la prestazione degli uomini di Moyes

38′ – VANTAGGIO OLYMPIAKOS!!!! Dominguez!!!! Molto intelligente il giocatore della formazione greca che devia il tiro di un compagno spiazzando completamente De Gea!!!

40′ – Dopo la sberla prova a svegliarsi il Manchester United, con una punizione dal limite: Rooney batte in mezzo ma Manolas mette in angolo

43′ – United che non riesce a reagire

45′ – Un minuto di recupero, con l’Olympiakos meritatamente in vantaggio

45′ + 1 – Finisce qui il primo tempo: greci in vantaggio con Dominguez. Manchester United inguardabile, Moyes dovrà cercare di cambiare qualcosa nel secondo tempo

SECONDO TEMPO

46′ – Inizia il secondo tempo

49′ – Sembra non essere cambiato niente, United che fa girare il pallone, Olympiakos pronto a recuperarlo e a ripartire pericolosamente

Campbell: autore del secondo gol dell'Olympiakos

Campbell: autore del secondo gol dell’Olympiakos

51′ – Cleverly e Carrick in evidente difficoltà, il centrocampo dello United è inesistente!

54′ – Alza un po’ il baricentro lo United, ma questo favorisce le ripartenze della formazione greca

55′ – GOOOOOOOOLLLL!!!!  CAMPBELL!!! CHE BOMBA DA FUORI AREA!!!! IL GIOVANE ATTACCANTE FA UN TUNNEL A CARRICK AL LIMITE E CALCIA A GIRO, TROVANDO L’ANGOLINO ALLA DESTRA DI DE GEA!!!

58′ – L’Olympiakos non molla un centimetro, United in seria difficoltà!

60′ – Doppio cambio United: dentro Kagawa e Sturridge, fuori Cleverly e Valencia

61′ – Rooney si abbassa a fare il centrocampista al fianco di Carrick; il tridente Kagawa, Sturridge e Young alle spalle di Van Persie

66′ – Cambia poco la partita: lo United continua a essere sterile, l’Olympiakos in contropiede continua a far male

67′ – Olympiakos vicino al 3-0 con un bellissimo tiro di Oilatan fuori di poco

67′ – Entra Fuster, esce Campbell nella formazione greca

70′ – Incredibilmente lo United non accelera il ritmo, facendo di fatto il gioco dell’Olympiakos che è in vantaggio per 2-0

75′ – Cambio nell’Olympiakos: esce Dominguez, entra Machado

80′ – Più vicini i greci al 3-0 che gli inglesi al 2-1, bruttissima partita dello United

82′ – Prima occasione del Manchester United! Van Persie controlla in area e calcia di destro, ma il suo tiro è alto

84′ – Prova a svegliarsi lo United, ma forse è troppo tardi per recuperare il match

86′ – Cambio Olympiakos: esce Perez, entra Valdes: buona la prestazione del paraguaiano questa sera

88′ – Welbeck è il giocatore che ci prova di più nello United: l’attaccante inglese lotta come un matto ma è troppo isolato

90′ – Fallaccio di Rio Ferdinand! Giallo per lui!

90′ – tre minuti di recupero!

90′ + 1 – Occasione Manchester! Evra entra in area e mette in mezzo, ma recupera bene la difesa greca

90′ + 3 – Finisce qui! Olympiakos batte Manchester United 2-0!

A cura di Giuseppe Landi (@Beppe_SC24) e Jacopo Gino (@jacopogino)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *