Giuseppe Landi
No Comments

Niang condannato a 18 mesi con condizionale

Il giovane calciatore francese evita i 5 anni di reclusione, ma viene condannato ad una pena di 18 mesi con condizionale

Niang condannato a 18 mesi con condizionale
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Primo goal in rossonero per il giovane francese

Niang con la maglia del Milan

M’Baye Niang, attaccante di proprietà del Milan, in prestito al Montpellier, è stato condannato quest’oggi ad una pena di 18 mesi con la condizionale. Inoltre al giovane francese è stata sospesa la patente di guida per 3 anni. Niang si è reso protagonista di un incidente con la sua Ferrari lo scorso 2 febbraio, ed è stato quindi sanzionato per guida spericolata, per aver superato i limiti di velocità imposti, per aver sorpassato a destra e per essere passato col semaforo rosso. Tutto questo senza essere munito della patente di guida, negando inoltre di essere al volante e di aver abbandonato il luogo dell’accaduto senza essersi accertato di aver causato danni a cose o persone. Comunque sia, al giocatore è andata bene, poichè rischiava fino a 5 anni di carcere.

Giuseppe Landi (@Beppe_SC24)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *