Connect with us

Football

Livorno-Verona 2-3: Toni 30 e lode, disastro Belfodil

Pubblicato

|

Luca Toni, ancora decisivo in Livorno-Verona
Mimmo Di Carlo, allenatore del Livorno

Mimmo Di Carlo, allenatore del Livorno

Livorno-Verona è la partita più emozionante e pirotecnica del palinsesto di serie A di quest’oggi. Il Verona è ormai una certezza e gli uomini di Mandorlini continuano a dispensare ottime prestazioni, il Livorno si sveglia ma troppo tardi. Di seguito top e flop di Livorno-Verona

TOP

TONI 7.5 – Sempre lui, sempre l’attaccante campione del mondo 2006. Il suo bottino personale conta 13 goal e 10 assist e la convocazione per il mondiale non sembra più un miraggio.

ITURBE 7 – A fine anno con tutta probabilità il talentino scaligero volerà verso lidi più prestigiosi ma intanto se lo godono i tifosi dell’Hellas. Galoppa, dribbla e fa impazzire la difesa amaranto; assist lodevole il suo

PAULINHO 6.5 – Nonostante la sua squadra non vinca il suo apporto non manca mai. Accorcia le distanze con un bel goal al quale seguirà quello altrettanto bello di Greco (Diamo 6.5 anche a lui)

FLOP

LA DIFESA DEL LIVORNO 4 – Incredibile con quanta facilità i Veronesi si inseriscano e facciano male ai Livornesi, mister Di Carlo  avrà molto da lavorare a riguardo

BELFODIL 4,5 – E pensare che per lui furono fatte follie in quel di Milano. Partita pessima per l’algerino che non solo non aiuta i propri compagni ma addirittura li penalizza; mai in partita, mai pericoloso

Filippo Di Cristina

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending