Daniel Degli Esposti
No Comments

Premier League preview: il weekend del calcio inglese

Il Chelsea ospiterà l'Everton, mentre l'Arsenal se la vedrà con il caldissimo Sunderland.

Premier League preview: il weekend del calcio inglese
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La 27° Giornata della Premier League vedrà le quattro “big” impegnate in casa, mentre il Manchester United cercherà un riscatto contro il Crystal Palace.

ANTICIPO DI LUSSO A STAMFORD BRIDGE – La 27° Giornata della Premier League si aprirà con lo scontro al vertice fra il Chelsea e l’Everton. I ragazzi di Josè Mourinho cercheranno di difendere il primato in classifica dall’assalto dell’Arsenal e di proseguire la loro straordinaria striscia di imbattibilità interna; i Toffees lotteranno fino in fondo per strappare punti “europei” e per entrare nella storia della Premier League: nei match di campionato, nessuna squadra ha mai battuto il Chelsea di Josè Mourinho nella sua tana. Romelu Lukaku non sarà della partita a causa di un problema muscolare; anche se non fosse stato infortunato, però, Roberto Martinez non avrebbe potuto schierarlo per una clausola inserita dalla dirigenza del Chelsea nel prestito del giocatore. Sul fronte opposto, i Blues dovranno gestire la tensione del prossimo match di Champions League e non perdere punti preziosi per la corsa al titolo.

ALL’EMIRATES ARRIVA IL SUNDERLAND – Dopo la pesante sconfitta europea, l’Arsenal si rituffa in Premier League e sogna il sorpasso ai danni del Chelsea. Per raggiungere il suo ambizioso obiettivo, Arsène Wenger dovrà superare l’ostacolo-Sunderland: i Black Cats sono reduci da un’ottima striscia di risultati e sono determinati a proseguire la loro marcia verso la salvezza anche all’Emirates. I Gunners cercheranno di lasciarsi alle spalle i problemi di Giroud e l’infortunio di Gibbs: la Premier League non si ferma mai, chi sogna di vincerla non può più concedersi battute d’arresto.

CITY CONTRO LO STOKE – Dimenticare Leo Messi e il mese più difficile della stagione. Il Manchester City si affaccia al match dell’Etihad contro lo Stoke con questo imperativo categorico: dopo un inverno esaltante, i ragazzi di Pellegrini si sono sciolti in un febbraio disastroso e hanno rischiato di gettare al vento buona parte di ciò che avevano faticosamente seminato. Contro lo Stoke City serviranno il miglior Negredo e la brillantezza dei giorni belli: gli Sky Blues devono scacciare i fantasmi del fallimento dal loro stadio prima che sia troppo tardi.

LE ALTRE – Il Liverpool proseguirà la sua corsa verso la Champions ospitando ad Anfield lo Swansea; i gallesi sono reduci dallo 0-0 europeo contro il Napoli e cercheranno di limitare la potenza esplosiva dell’attacco dei Reds. Il Tottenham cercherà di non perdere terreno sul campo del Norwich, mentre il Manchester United proverà a espugnare il difficile campo del Crystal Palace. Cardiff-Hull City, WBA-Fulham, West Ham-Southampton e Newcastle-Aston Villa completeranno il programma della 27° Giornata di Premier League.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *