Connect with us

Calcio Estero

Ligue 1: la presentazione del weekend francese

La 26° Giornata della Ligue 1 si aprirà con Monaco-Reims e si concluderà con Lille-Lione: in mezzo, Tolosa-PSG, Marsiglia-Lorient e Bastia-Saint Etienne.

Pubblicato

|

La ventiseiesima giornata della Ligue 1 si aprirà con Monaco-Reims e si concluderà con Lille-Lione: in mezzo, Tolosa-PSG, Marsiglia-Lorient e Bastia-Saint Etienne.

MONACO ALL’ESAME REIMS. Il ventiseiesimo turno della Ligue 1 si aprirà nella suggestiva cornice del Louis II: il Monaco di Claudio Ranieri ospiterà il sorprendente Reims e cercherà di portarsi a -2 dalla capolista PSG.

PSG A TOLOSA. Dopo la scorpacciata di gol della BayArena, Zlatan Ibrahimovic e compagni si ritufferanno nella Ligue 1 con il chiaro obiettivo di chiudere i giochi il prima possibile. Nel pomeriggio di domenica, il Tolosa confiderà nell’appagamento e nelle ormai proverbiali distrazioni esterne dei Campioni in carica; Laurent Blanc chiederà al suo PSG una prova di maturità e concentrazione per lanciare l’ennesimo segnale al campionato. Sarà un monologo parigino o una partita aperta a qualsiasi risultato?

LILLE E LIONE: SFIDA PER L’EUROPA. Nel posticipo della domenica sera, il Lille ospiterà il Lione nell’ennesima puntata di uno dei big-match dello scorso lustro. Anche se l’irruzione degli sceicchi e di Mister Rybolovlev ha allontanato il LOSC e l’OL dalla lotta per il titolo, la sfida fra Kalou e Gomis sarà ancora un terrazzo sull’Europa: il primo aiuterà i padroni di casa a difendere il terzo posto; il secondo guiderà la lunga rimonta degli ospiti nel fortino difensivo del Nord. Il Marsiglia di Anigo guarderà con grande interesse il posticipo domenicale: Ayew e compagni ospiteranno il Lorient e confideranno in una serie di risultati che favorisca la loro rincorsa alle posizioni di rincalzo.

LE ALTRE. Il Saint-Etienne cercherà di proseguire il suo ottimo cammino in Ligue 1 sull’ostico campo del Bastia. I corsi hanno costruito il loro ottavo posto fra le mura amiche e continueranno a lottare per avvicinarsi alla zona-Europa League. Il deludente Bordeaux andrà a caccia di riscatto contro l’Evian, mentre il Guingamp riceverà il Nizza con l’obiettivo di allontanarsi dalla zona calda. Anche il Montpellier spera di scacciare definitivamente i fantasmi della Ligue 2 nel match interno contro il fanalino di coda Ajaccio. Il Valenciennes riceverà il Sochaux in un’atmosfera da retrocessione, mentre Nantes e Rennes si sfideranno per non perdere contatto con la parte centrale della classifica.

Daniel Degli Esposti

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending