Connect with us

Basket

EuroChallenge: dominio di Reggio contro Cholet, finisce 82-65

Pubblicato

|

14 punti per il lituano Kaukenas

14 punti per il lituano Kaukenas

Ottimo successo per Reggio Emilia contro i francesi dello Cholet, che vengono eliminati nel gruppo J e che probabilmente chiuderanno il gruppo ultimi con 6 punti. Ora la Grissin Bon deve andare a vincere a Novo Mesto, in Slovenia, il prossimo martedì contro il Krka per andare avanti nella competizione. Sloveni che sono riusciti a vincere 89-78 contro gli ungheresi dell’Olaj, che nell’ultima partita affronteranno in casa lo Cholet, con il grande vantaggio di poter approfittare di un passo falso di una tra Krka e Reggio Emilia per approdare alle final 8. Sarà una partita da dentro o fuori per White e compagni, che mounque per il momento si godo un ottimo successo al termine di una partita per larghi tratti in bilico e risolta nel finale

UNA PROVA DI FORZA – Parte subito forte la Grissin Bon, che dopo pochi minuti si porta avanti con un parziale di 8-0 che mette subito in chiaro la voglia e la grinta degli emiliani. Buffard, allenatore dello Cholet, chiama il time-out strigliando i suoi, che tornano in campo decisi a rimediare al pessimo avvio ed al 7′ si riavvicinano sensibilmente portandosi sul 12-10. Mister Minetti decide allora di buttare nella mischia Gigli, che domina a rimbalzo e permette alla sua squadra di chiudere i primi 10 minuti di gara sul 20-14. Nel secondo quarto si segna poco e Reggio Emilia cala, vedendosi superata nel finale dalla bomba di Jomby, che porta le squadre sul 33-34 per gli ospiti transalpini.  Nel finale però gli emiliani trovano la forza di reagire infilando un 5-0 che rporta in svantaggio i francesi (38-34). Nel terzo periodo la Grissin Bon rientra bene e grazie ad un Kaukenas “on-fire” da 6 punti si porta sul 44-38 ad inizio terzo quarto. Reggio che però viene ripresa da Thoms e Wilson, i due giocatori americani dello Cholet che riportano gli ospiti in parità sul 44-44, anche perchè il gioco ruvido e falloso dei francesi non viene assolutamente punito dagli arbitri e ciò porta un esasperante White a subire un fallo tecnico. Lo Cholet riesce a ribaltare la situazione e a portarsi sul 48-46, ma nel finale di quarto il PalaBigi inizia a scaldarsi facendo prendere coraggio alla GrissinBon, che grazie ancora ad un amgico Kaukenas riesce a ribaltare la situazione e a concludere il quarto sul 60-53. Al rientro Reggio è decisa a chiudere la pratica e grazie anche ad un’ottima difesa del risultato riesce a creare un parziale da 7-0 portandosi sul 67-53. Da quel momento il controllo del match non sfugge più alla squadra di coach Minelli, che porta a casa una vittoria fondamentale in chiave qualificazione. Per Reggio il miglior marcatore è White con 18 punti seguito da Kaukenas con 14, mentre tra i francesi Thomas e Jomby si mettono in luce con 17 e 15 punti

Enrico Cunego

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending