Giuseppe Landi
No Comments

Viareggio Cup, Milan-Anderlecht 3-1. Trionfano i rossoneri di Inzaghi | Highlights

I giovani rossoneri si impongono ai tempi supplementari grazie ad un grande Petagna, autore del pareggio con un gol spettacolare

Viareggio Cup, Milan-Anderlecht 3-1. Trionfano i rossoneri di Inzaghi | Highlights
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Appuntamento alle 15 con la finale della Viareggio Cup tra Milan e Anderlecht, rivincita della scorsa edizione. Filippo Inzaghi cerca il suo primo trionfo da allenatore, seppur con la squadra Primavera. I belgi invece vogliono bissare il successo dello scorso anno, quando batterono i rossoneri in finale per 3-0.

Queste le formazioni:

Milan (4-3-1-2): Gori; Calabria, De Santis, Pacifico, Tamas; Mastalli, Modic, Benedicic; Bende Bende; Vido, Petagna. A disp: Ferrari, Piccinocchi, Iotti, Pinato, Di Molfetta, Simic, Saporetti, Fabbro, Cernigoi, Pedone, Barisic, Aniekan, Livieri. All.: Inzaghi.

Anderlecht (4-2-3-1): Gies; Carvalho, Isci, Haagen, Matthys; Bastien, Dendoncker; Jaadi, Soumarè, Maidat; Leya. A disp: Bossin, Kindermans, Falsaperla, Bourard, Lapage, Mikal. All.: Peeters.

Segui SportCafe24 su Twitter (@SportCafe24), commentando la gara attraverso l’hashtag #askSportCafe24, oppure sulla fan page di Facebook.

DIRETTA LIVE DEL MATCH DALLE ORE 14.50 | PREMERE F5 PER AGGIORNARE

14.53 – Le squadre hanno terminato il riscaldamento e tra pochi minuti scenderanno in campo per giocarsi la vittoria del torneo.

15.00 – Il Milan ha eliminato nel corso di questa competizione Rijeka, Envigado e Fiorentina. L’Anderlecht che invece ha iniziato dal girone eliminatorio, dopo il passaggio agli ottavi ha avuto la meglio su Inter, Atalanta e Palermo.

15.05 – Le due squadre fanno il loro ingresso in campo.

15.06 – E’ il momento degli inni. Si comincia da quello belga, poi l’inno di Mameli.

1′ – Fischio d’inizio! Inizia la finale della Viareggio Cup.

3′ – Primo cartellino giallo della partita: ammonito Mastalli per fallo tattico su una ripartenza degli avversari.

8′ – Anderlecht pericoloso: palla per Leya che prova a girarsi in area e calciare, ma il tiro è fuori dallo specchio della porta.

11′ – Calabria sbaglia il tocco in difesa e permette a Leya di calciare, con la palla che però si alza abbondantemente sulla traversa.

12′ – Timido approccio della squadra di Inzaghi che non riesce ad essere incisiva, e soffre la velocità dei belgi.

15′ – Milan vicino al vantaggio: Petagna vince un contrasto al limite dell’area avversaria e con la punta tira, con la palla che sfiora il palo alla destra del portiere Gies.

20′ – Petagna ci prova dalla distanza col sinistro, ma la palla smorzata arriva debole tra le mani dell’estremo difensore avversario.

27′ – Grande occasione per il Milan! Palla in verticale di Bendè Bendè per Petagna che con l’esterno sinistro ci prova ma il portiere respinge, e poi un rimpallo lo sfavorisce. I rossoneri crescono con il passare dei minuti.

30′ – Arriva il secondo giallo del match per Bastien per fallo in mezzo al campo su Modic.

31′ – Problema al ginocchio sinistro per Bendè Bendè. Si scalda Pinato.

34′ – Cross dalla destra di Calabria e colpo di testa debole di Petagna; palla tra le mani di Gies. Intanto Bendè Bendè ha fatto sapere ad Inzaghi di poter continuare il match.

37′ – Niente da fare per Bendè Bendè, che esce al posto di Pinato. Tegola per i rossoneri.

42′ – Ripartenza veloce dell’Anderlecht su errore a centrocampo del Milan, con Soumarè che prova da fuori ma colpisce male e la palla esce sopra la traversa.

45′ – Brivido per i rossoneri: inserimento di Dendoncker che però calcia male e debolmente con la punta del piede. 1 minuto di recupero in questa prima frazione di gara.

FINE PRIMO TEMPO A VIAREGGIO! RISULTATO FERMO SULLO 0-0 IN UNA PARTITA MOLTO EQUILIBRATA!

1′ – Fischio d’inizio della ripresa. Ancora 45 minuti per conoscere la vincitrice della Viareggio Cup 2014!

9′ – Il Milan recupera una buona palla in mezzo al campo e riparte in contropiede con Petagna che ha un’ottima possibilità ma non sfrutta l’1 contro 1 e sciupa tutto.

12′ – L’Anderlecht sfiora il vantaggio: grande azione di Maidat che supera un paio di avversari e calcia col sinistro, la palla fa la barba al palo alla sinistra di Gori.

14′ – Risponde subito il Milan: tiro cross di Benedicic dalla sinistra, con Petagna che non arriva al tap-in e la palla sfiora il palo.

15′ – Ammonito per simulazione l’attaccante del Milan, Vido.

18′ – VANTAGGIO ANDERLECHT! Ripartenza veloce dell’Anderlecht, palla che giunge a Leya che fulmina Gori con un tiro preciso!

22′ – Angolo per il Milan, sfiora Vido e un avversario per poco non beffa il proprio portiere con una deviazione.

24′ – Inzaghi corre ai ripari: dentro Fabbro al posto di Vido.

26′ – GOOOL, PAREGGIO MILAN! Invenzione spettacolare di Petagna, controllo, palleggio e tiro al volo da fuori area che si insacca in rete! 

29′ – Milan vicino al vantaggio: grande azione di Fabbro sulla sinistra, che entra in area, tiro respinto con la palla che arriva a Petagna che non trova la doppietta personale per la deviazione provvidenziale di un difensore avversario.

31′ – Milan in 10 uomini! Espulso per doppia ammonizione Benedicic, per un brutto fallo sul portiere avversario nel tentativo di recuperare la palla.

34′ – Ristabilita subito la parità numerica. Espulso Bastien dell’Anderlecht per doppio giallo.

36′ – Ammoniti per simulazione Soumarè nei belgi e Fabbro per i rossoneri.

38′ – Rimessa laterale in zona d’attacco per il Milan, e colpo di testa del solito Petagna, che però è debole.

41′ – Cambio nell’Anderlecht: entra Kindermans per Maidat.

43′ – Anderlecht pericoloso con Leya che salta due avversari sulla sinistra e calcia in porta, con il capitano rossonero Pacifico che compie un intervento provvidenziale respingendo il tiro.

45′ – Due minuti di recupero. In caso di parità si andrà ai tempi supplementari.

FINE DEL SECONDO TEMPO! E 1-1 TRA MILAN E ANDERLECHT! SI VA AI TEMPI SUPPLEMENTARI.

1′ – Inizio del primo tempo supplementare!

3′ – GOOOL! VANTAGGIO MILAN! Palla di Petagna per Pinato, che dalla sinistra mette al centro per Fabbro, che trova il tap-in vincente! 2-1 per i rossoneri! 

4′ – Espulso Fabbro per doppia ammonizione, dopo che l’attaccante si sia tolto la maglia per esultare. Milan in 9 uomini.

8′ – Tiro dai 30 metri di Jaadi, facile parata di Gori.

9′ – GOOOL! 3-1 MILAN! Ancora Petagna decisivo; l’attaccante mette al centro dalla sinistra, arriva Mastalli che calcia al volo con la palla che finisce sotto la traversa!

13′ – Anderlecht vicino al gol: palla per Dendoncker che prova il tiro in area da ottima posizione, non riuscendo però a centrare la porta.

15′ – Ancora i belgi pericolosi: cross dalla destra e colpo di testa ancora di Leya che non inquadra la porta.

16′ – Milan ad un passo dal quarto gol: da posizione decentrata Petagna calcia in porta, ma trova l’opposizione del portiere avversario.

TERMINA IL PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE! 3-1 MILAN!

1′ – Inizia il secondo tempo supplementare! Ultimi 15 minuti della gara.

4′ – Sinistro da fuori di un giocatore dell’Anderlecht e Gori compie una grande parata. E’ corner.

5′ – Lancio lungo per Petagna che punta Haagen, con quest’ultimo che stende l’attaccante rossonero e viene ammonito.

10′ – Tamas supera un avversario sulla sinistra, e mette al centro. L’Anderlecht respinge, arriva Petagna e prova con il destro dal limite, Gies blocca sicuro.

E’ FINITA! IL MILAN DI INZAGHI BATTE L’ANDERLECHT IN FINALE DEL VIAREGGIO CUP E TRIONFA! MAN OF THE MATCH SICURAMENTE PETAGNA!

Giuseppe Landi (@Beppe_SC24)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *