Connect with us

Calcio Estero

Liga BBVA, 24^ giornata: Atletico Madrid e Barcellona a caccia del primato

Pubblicato

|

Atletico Madrid e Barcellona a caccia dei tre punti
Atletico Madrid e Barcellona a caccia dei tre punti

Atletico Madrid e Barcellona a caccia dei tre punti

Atletico Madrid e Barcellona scenderanno oggi pomeriggio in campo per conquistare i tre punti e mantenere la vetta della classifica, in attesa del Real Madrid, impegnato domani sera contro il Getafe.

ATLETICO IN CRISI? Viene da tre sconfitte di fila la squadra di Simeone, due delle quali subite per mano dei cugini del Real in Copa del Rey. Sembra quasi che, una volta raggiunto il primo posto in solitaria, all’Atletico siano cominciate a tremare le gambe. Il match di oggi rappresenta l’occasione giusta per ripartire, contro un Valladolid che lotta per non retrocedere (si trova al 18esimo posto, tre punti sotto rispetto al Granada), e che non sembra avere le carte in regola per sbancare il Calderòn. Simeone dovrebbe optare per un 4-2-3-1 che può diventare 4-4-2, con Garcìa vicino a Diego Costa; atteso da un turno di riposo David Villa. Stesso modulo dovrebbe scegliere Ignacio Martinez, che schiererà un Valladolid molto abbottonato.

CON UN MESSI IN PIU’- Ancora più agevole, sulla carta, l’impegno dei Blaugrana, che ospiteranno il Rayo Vallecano. La squadra di Paco, vincendo la settimana scorsa 4-1 sul Malaga, ha ottenuto il primo successo del 2014, ma resta inchiodata al penultimo posto. Per il Barcellona, invece, due notizie positive: una è rappresentata dal rientro di Neymar, che dovrebbe partire dalla panchina; l’altra dal pieno recupero di Messi, in gol anche mercoledì contro la Real Sociedad. Formazione tipo per Martino, che non fa calcoli in vista della Champions. Il Rayo si affiderà alla vena realizzativa di Yago e Larrivey, per perforare la non impeccabile difesa del Barcellona.

RISCHIO CHAMPIONS- Per entrambe le formazioni favorite, un rischio potrebbe essere rappresentato dalla Champions League. Sia Barcellona che Atletico saranno infatti impegnate in settimana contro il Manchester City e Milan. E’ probabile che i giocatori in campo dedicheranno più di un pensiero alla coppa. Per questo motivo, i due allenatori hanno preferito schierare i titolari, onde evitare spiacevoli sorprese. Il Real Madrid ringrazierebbe.

Matteo Masum

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending