Jacopo Gino
No Comments

Premier League: Liverpool ok, pari Arsenal- United, City rinviata

Il Liverpool agguanta i tre punti, pareggia l'Arsenal con lo United. Rinviate Man. City-Sunderland e Everton-Crystal Palace per maltempo

Premier League: Liverpool ok, pari Arsenal- United, City rinviata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Giornata ricca in Premier League nonostante il maltempo: il Liverpool continua il suo momento d’oro e agguanta i tre punti dal dischetto in pieno recupero, dopo un inizio da film dell’orrore; l’Arsenal si ferma ancora non riuscendo ad andare oltre uno scialbo 0-0 con il non irresistibile Manchester United di quest’anno. Vince nettamente il Tottenham contro il Newcastle mentre si registra anche un pareggio anche tra Stoke e Swansea. Due partite rinviate: Manchester City-Sunderland ed Everton-Crystal Palace non si sono infatti giocate causa raffiche di vento e pioggia.

NEWCASTLE-TOTTENHAM

Premier League: Adebayor eroe nella partita contro il Newcastle

Premier League: Adebayor eroe nella partita contro il Newcastle

Il Tottenham torna prepotentemente nella lotta per un posto in Champions League: annienta 4-0 il Newcastle e raggiunge quota 50 punti, a sole tre lunghezze dal Liverpool. A trascinare gli Spurs ci pensa il sempreverde Adebayor con una meravigliosa tripletta (19′, 82′, 88′), sostenuto da Paulinho che timbra il cartellino al 53′. Classifica sempre più intasata con cinque squadre in 7 punti.

FULHAM-LIVERPOOL

Match al cardiopalma tra Fulham e Liverpool: Reds capaci di recuperare due volte da una situazione di svantaggio e di vincere al 91′ grazie ad un rigore del capitano Steven Gerrard. Ad aprire le marcature ci pensa Kolo Tourè all’ 8′ , che con un clamoroso autogol porta i suoi in svantaggio: il Liverpool spinge per mezz’ora e riesce ad agguantare il pareggio al 41′ con Sturridge. Nel secondo tempo però un’altra distrazione difensiva permette a Richardson di riportare in vantaggio i padroni di casa al 64′. Ci pensa poi Philippe Coutinho a rimettere tutto in parità al 72′ e a far partire l’assalto ai tre punti, che arrivano al 91′ su rigore firmato da Gerrard. La vetta è distante solo 4 punti ora, ma davanti ci sono 3 squadre che viaggiano a ritmi folli.

ARSENAL-MANCHESTER UNITED

Ci si poteva aspettare di più, sinceramente. L’Arsenal in casa non riesce ad andare oltre lo 0-0 contro il Manchester United non sicuramente

Premier League: Van Persie, l'ex di giornata

Premier League: Van Persie, l’ex di giornata

fenomenale dell’ultima stagione. Vince la noia per 75 minuti, poi alcune occasioni nel finale che però non portano a gol da nessuna delle due parti. Troppa la paura del Manchester United di subire un’altra bruciante sconfitta, troppo il timore dell’Arsenal di subire un altro ko dopo quello clamoroso rimediato contro il Liverpool. Risultato? I Gunners perdono la vetta della classifica e i Red Devils rimangono settimi nella mediocrità della loro stagione.

STOKE CITY-SWANSEA

Un pareggio che va bene ad entrambi. Nel primo tempo ci pensa Crouch a portare in vantaggio i padroni di casa, raggiunti nella seconda frazione di gara dal gol di Chico Flores. Un solo punto di distanza tra Swansea e Stoke, rispettivamente a quota 28 e 27.

Jacopo Gino

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *