Connect with us

Fiorentina

Calciomercato Serie A, bomba Balotelli: può tornare in Premier

Pubblicato

|

balotelli milan galliani
Guillermo Cuadrado, centrocampista della Fiorentina

Guillermo Cuadrado, centrocampista della Fiorentina

A volte ritornano. Si, ma quante volte? Mario Balotelli, meglio noto come mister “vorrei essere più cattivo, ma poi piango”, somiglia sempre più a un’onda del mare. Prima viene, poi va. Continuamente. Lanciato dall’Inter, partì alla volta dell’Inghilterra, destinazione Manchester City. La tentazione dei colori rossoneri, che ama fin da bambino, fu troppo forte. Così, poco più di un anno fa tornò in Italia, nell’altra metà di Milano. Fine della storia? Non sembra affatto. Anzi, SuperMario potrebbe di nuovo lasciare il BelPaese e di nuovo per trasferirsi in Premier League.

BYE BYE BOY? La notizia ha mandato in subbuglio il calciomercato. L’Arsenal vuole Balotelli. E non è tutto. Il Milan sta seriamente valutando la cessione. Wenger è alla ricerca di un grande attaccante in vista della sessione estiva di mercato e avrebbe individuato proprio nel Bad Boy il giocatore ideale. Galliani, al di là delle smentite di circostanza, nei prossimi giorni/mesi valuterà questa e altre eventuali offerte. Balotelli, triste a dirsi, contrasta le proprie indiscutibili qualità con momenti di appannamento puro e di fragilità psicologiche. Mario via dal Milan non è solo una effimera voce di fanta mercato.

JUVE: LA SITUAZIONE La giornata, tuttavia, ha visto protagonisti del calciomercato anche la Juventus. Sembra infatti sfumare definitivamente uno degli obiettivi per giugno. Parliamo di Fernando, centrocampista del Porto in scadenza di contratto. Oggi il suo agente Antonio Araujo ha parlato del futuro del suo assistito, escludendo completamente la Juve: “Se Dio vorrà, Fernando giocherà in Premier League la prossima stagione. IlManchester City era una forte candidata a gennaio, ma non l’unica squadra in corsa. La scorsa estate il Monaco aveva fatto un’offerta, ma il Porto non l’ha ritenuta sufficiente”. La speranza è l’ultima a morire. E proprio per questo Marotta e Paratici non si ritengono ancora tagliati fuori. Fernando a zero sarebbe un colpaccio in pieno stile Juve.

I bianconeri continuano anche a tappezzare il mercato giovanile. La squadra Primavera non viaggia benissimo (eliminazione dalla Viareggio Cup, -11 dal Torino capolista in campionato), per cui si sta cercando di acquistare qualche giovane rinforzo. Rinforzo che, in ottica futura, potrebbe rivelarsi un colpo del domani. I buoni rapporti instaurati con l’Atalanta hanno portato i dirigenti della Madama a fiondarsi su Faisal Bangal, che con gli orobici si sta mettendo in mostra proprio al Torneo di Viareggio. Attaccante classe 1995 del Mozambico, sulle sue tracce si sono messi anche la Fiorentina e il Borussia Dortmund. La Vecchia Signora, però, è in netto vantaggio.

L’INTRIGO Che Beautiful stia influenzando anche gli addetti al calciomercato? Il dubbio è sorto a molti, alla luce di quanto sta succedendo tra Udinese e Fiorentina sul fronte Juan Cuadrado. Il giocatore colombiano ha di fatto eliminato i friulani dalla Coppa Italia, mandando la Viola in finale. Per sua sfortuna (o fortuna?), però, il suo cartellino è a metà proprio tra le due formazioni che si sono date battaglia nelle semifinali di Tim Cup. Il patron dell’Udinese, Pozzo, da vecchio volpone qual è, ha subito preso la palla al balzo: “Cuadrado? Glielo faremo pagare caro a giugno, almeno 20 milioni”. Si preannuncia una sessione di trattative incandescente, considerando che Juventus, Barcellona e Bayern Monaco sono seriamente interessate al giocatore e prontissime a schierarsi al fianco di Pozzo.

Antonio Fioretto (@FiorettAntonio)

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending