Connect with us

Coppa Italia

Coppa Italia, Napoli e Roma a caccia della finale

Pubblicato

|

Live Napoli-Roma

Una settimana fa la gara d’andata, conclusa con la vittoria dei giallorossi per 3 a 2, stasera la resa dei conti. Napoli e Roma si sfidano nella semifinale di ritorno di Coppa Italia, incontro valevole per decidere chi accompagnerà la Fiorentina all’atto conclusivo, in programma il 3 maggio allo Stadio Olimpico di Roma. Per la lupa, l’occasione per conquistare un trofeo in una stagione dove lo scudetto sembra un’utopia per chiunque non sia la Juventus. Il Napoli mira alla coccarda tricolore per salvare la stagione, aspettando di cominciare a giocarsi l’Europa League. Calcio di inizio al San Paolo alle ore 20:45, arbitro il sig. Rocchi di Firenze.

QUI NAPOLI – L’allenatore dei partenopei Rafa Benitez non ha perso tempo per infiammare la vigilia:”Passiamo noi. E’ sufficiente un gol…legale”. Chiaro il riferimento alla rete di Gervinho nella gara d’andata, viziata da un fuorigioco non ravvisato da arbitro e assistenti. Lo spagnolo è apparso più che fiducioso nei suoi uomini, e ha invitato i supporters napoletani a fare lo stesso:” I nostri tifosi possono fare la differenza: mi aspetto una spinta super dal San Paolo”. Il morale nella truppa azzurra è tornato alto dopo il successo di sabato sera sul Milan, una vittoria che ha confermato come il San Paolo sia un fortino difficilmente espugnabile, fin qui violato solo dal Parma. Contro la Roma però non basterà evitare la sconfitta ma sarà necessario un trionfo, e per farlo il problema principale sarà evitare di subire gol dall’attacco stratosferico degli uomini di Garcia. Benitez sembra orientato a schierare la difesa che tanto bene ha fatto contro i rossoneri, confermando Ghoulam sull’out di sinistra. Davanti, Callejon dovrebbe prendere il posto di Insigne, mentre le speranze realizzative verranno come sempre riposte sulla vena di Gonzalo Higuain che, reduce dalla doppietta al Milan, cercherà di riservare lo stesso trattamento anche ai giallorossi.

QUI ROMA – Interpellato dai cronisti sulle parole del collega napoletano, Garcia ha voluto sottolineare i numeri degli scontri diretti stagionali: “Agli azzurri già segnate 5 reti in 2 partite“. Anche il tecnico francese  non si è risparmiato una piccola polemica, evidenziando come il Napoli abbia avuto un giorno in più di ripresa rispetto alla Roma. Nonostante il poco riposo, l’allenatore giallorosso sembra intenzionato a confermare quasi in toto la formazione che domenica ha impattato nel derby con la Lazio. L’unico cambio però non è di poco conto: Mattia Destro prenderà il posto del capitano Francesco Totti, al quale Garcia non vuole far disputare la terza partita in una settimana. Il numero 10 sarà comunque in panchina e, salvo imprevisti, sarà sicuramente impiegato nel finale. Occhi puntati sul centrocampo che, alla luce dell’assenza di Nainggolan, vedrà schierati ancora Strootman, De Rossi e Pjanic. In attacco, insieme al già citato Destro, agiranno Ljajic e l’imprendibile Gervinho.

PROBABILI FORMAZIONI

Napoli (4-2-3-1): Reina; Maggio, Fernandez, Albiol, Ghoulam; Inler, Jorginho; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain.

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Castan, Benatia, Torosids; Strootman, De Rossi, Pjanic; Gervinho, Destro, Ljajic.

Simone Viscardi

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending