Connect with us

Basket

Nba, i risultati della notte: successi di Charlotte, Cleveland e Chicago

Pubblicato

|

17 punti per Dirk Nowitzki nella vittoria di Dallas su New Orleans

In Nba è la notte del fattore C. Perchè questa è l’iniziale di tre squadre tutte vincenti in questa nottata: Charlotte, Cleveland e Chiacago. I primi travolgono in casa i malcapitati Mavericks di Nowitzki, i secondi regolano al meglio gli Hawks di Millsap e Korver, mentre i terzi hanno la meglio sui Kings di Cousins. Andiamo a vedere come si sono sviluppate le gare e chi ne è stato protagonista.

CHARLOTTE BOBCATS-DALLAS MAVERICKS 114-89

In 10 anni Charlotte aveva vinto una sola partita contro i Mavericks, autentica bestia nera. Stanotte è arrivata finalmente la seconda vittoria grazie ad una prestazione superlativa ed a un dominio assoluto della gara, con Dallas sempre a rincorrere e con un Dirk Nowitzki che subisce una distorsione alla caviglia che spaventa tutti i fan texani, ma alla fine l’infortunio non si è rivelato grave ed il tedesco ha potuto tornare in campo. Per lui 16 punti come Monta Ellis, ma dall’altra parte c’è la prestazione superlativa di un Jefferson da 30 punti, ben assistito dai compagni: 13 assit per McRoberts, 9 per Walker ed 8 per Sessions. Una grande prestazione di squadra, quindi, e così i texani vanno al tappeto. Entrambe le squadre occupano l’ottavo posizione delle proprie franchigie, riusciranno a raggiungere l’obbiettivo play-off?

Charlotte: Jefferson 30 punti, Tolliver 22. Assist: McRoberts 13. Rimbalzi: Walker 9

Dallas: Nowitzki ed Ellis 16. Assist: Ellis 7. Rimbalzi: Dalembert 6

CHICAGO BULLS-ATLANTA HAWKS 100-85

Partita superlativa per Joaquim Noah ed i Bulls dominano le “aquile” di Atlanta. Tripla doppia per il figlio dell’ex tennista Yannick, che fa registrare 19 punti, 11 assist e 16 rimbalzi. Dominatore assoluto del match, si merita la palma di MVP della giornata, ed anche grazie a lui Taj Gibson riesce a registrare 24 punti. Anche qui fin da subito la gara si mette nei binari giusti per i padroni di casa, che controllano agevolmente il match e rimandano mestamente a casa Atlanta, dove i migliori marcatori sono Millsap con 15 punti e Williams con 13. E’ una vittoria molto importante anche per la graduatoria ad Est: con questo successo i Bulls scavalcano al quarto posto proprio gli Hawks. Sarà una bella battaglia fino alla fine della regular-season.

Chicago: Gibson 24 punti, Noah 19. Assist: Noah 11. Rimbalzi: Noah 16

Atlanta: Millsap 15, Williams 13. Assist: Williams e Korver 4. Rimbalzi: Brand ed Ayon 8

CLEVELAND CAVALIERS-SACRAMENTO KINGS 109-99

In una gara tra due squadre ormai fuori dai giochi, convincente successo di Cleveland grazie ai 22 punti di Deng, ai 20 di Waiters ed ai 19 di Anthony Bennett, la finora deludente prima scelta del draft 2013 che aggiunge alla sua prestazione 10 rimbalzi realizzano il suo career-high in NBA. Dall’altra parte solo DeMarcus Cousins con 21 punti e Isaiah Thomas con 16 più 8 assist provano ad opporsi al dominio della franchigia dell’Ohio, che ottiene la terza vittoria consecutiva ed ora vede una minuscola speranza play-off all’orizzonte. Kings che invece rimangono sempre all’ultimo posto della Western Conference.

Cleveland: Deng 22 punti, Waiters 20. Assist: Waiters 8. Rimbalzi: Thompson 13

Sacramento: Cousins 21, Thomas 16. Assist: Thomas 8. Rimbalzi: Cousins 10

QUESTA NOTTE – Ben tredici i match che si giocheranno questa notte:

01.00 – Indiana Pacers – Dallas Mavericks
01.00 – Toronto Raptors – Atlanta Hawks
01.00 – Orlando Magic – Memphis Grizzlies
01.30 – Boston Celtics – San Antonio Spurs
01.30 – Brooklyn Nets – Charlotte Bobcats
01.30 – Detroit Pistons – Cleveland Cavaliers
01.30 – New York Knicks – Sacramento Kings
02.00 – Houston Rockets – Washington Wizards
02.00 – Milwaukee Bucks – New Orleans Pelicans
02.00 – Minnesota Timberwolves – Denver Nuggets
03.00 – Utah Jazz – Philadelphia 76ers
04.30 – Golden State Warriors – Miami Heat
04.30 – Los Angeles Clippers – Portland Trail Blazers

Enrico Cunego

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending