Connect with us

Calcio Estero

Premier League, 26esima giornata: all’Emirates c’è Arsenal-United

Pubblicato

|

Manchester United-Arsenal: big match di Premier League

Ennesimo turno infrasettimanale per la Barclays Premier League, in modo da lasciar spazio nel weekend alla FA Cup.  Una due giorni di grande calcio inglese, dunque, darà vita alla ventiseiesima giornata, dove la nuova capolista Chelsea proverà, già da oggi, ad allungare sulle rivali. Gli uomini di Mou saranno ospiti del West Bromwich, su di un campo abbastanza ostico anche per squadre di alta classifica come Liverpool ed Everton.

LE GARE DI OGGI – Oltre ai Blues, impegnati alle 21 contro la formazione di Pepe Mel, altre tre partite si disputeranno in serata. L’Hull City di Steve Bruce dopo il bel successo sul Sunderland si è allontanato dalla zona calda, anche se la classifica è davvero corta, e al “KC Stadium” riceve un Southampton in striscia positiva da ben sette turni, nonostante i problemi societari. In West Ham-Norwich è obbligatorio non perdere, con gli Hammers leggermente favoriti perché reduci da due successi consecutivi, mentre l’altra sfida mette di fronte il Cardiff e l’Aston Villa, con i Bluebirds di mister Solskjaer a caccia di punti vitali in chiave salvezza.

LE GARE DI DOMANI – Fari puntati, naturalmente, sull’Emirates Stadium dove alle 20.45 si disputerà Arsenal-Manchester United. Il colonnello Wenger dopo la batosta di Liverpool, che è costata ai Gunners la testa della classifica, vorrà vedere nei suoi ragazzi i classici “occhi della tigre” contro una squadra che proverà a rendegli la vita ancor più dura, in quanto i Red Devils di Moyes hanno bisogno non solo di punti, ma di una vittoria scaccia-crisi per cercare quanto meno di ritrovare un po’ di serenità e di rimanere sulla scia della corsa all’Europa. Anche il Manchester City proverà a ripartire e lo farà dal fortino dell’Etihad Stadium, espugnato poco più di una settimana fa dal Chelsea, contro il Sunderland degli italiani, a un passo dalla zona retrocessione. La rincorsa alla quinta posizione, al momento, riguarda Tottenham ed Everton con gli Spurs che due giorni fa hanno piegato proprio i ragazzi di Martinez. Quest’ultimi tenteranno di sfruttare la forza del “Goodison Park” contro un Crystal Palace che in trasferta ha un rendimento impietoso; la compagine di Sherwood, invece, sarà ospite del Newcastle di Pardew che sta attraversando un periodo difficile. Interessante la sfida tra Stoke City e Swansea, due squadre davvero in salute; infine, chiuderà il quadro il match delle 21 a “Craven Cottage” tra il fanalino di coda Fulham e il devastante Liverpool di Rodgers.

Dario Greco   

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending