Matteo De Angelis

Lavezzi – PSG: manca solo la firma! Via il Pocho per 28 milioni di euro

Lavezzi – PSG: manca solo la firma! Via il Pocho per 28 milioni di euro
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

NAPOLI, 4 GIUGNO 2012 – Manca solo l’ufficialità ma Lavezzi vestirà la maglia del PSG nella prossima stagione. L’affare è ad un passo dalla conclusione: 28 milioni cash l’offerta che De Laurentiis ha accettato per privarsi del Pocho. Dopo cinque anni l’attaccante argentino lascia il Napoli per cercare fortune all’estero.

UN’ OFFERTA IRRINUNCIABILE – Aurelio De Laurentiis voleva moneta cash e moneta cash ha avuto. La cessione del Pocho porterà nelle casse del Napoli 28 milioni di euro, alcuni bonus e l’intero incasso dell’amichevole che sarà organizzata quest’estate tra i partenopei e i parigini. Fino a qualche tempo fa Lavezzi sembrava potesse trasferirsi all’Inter ma la società neroazzurra non ha mai seriamente avanzato una proposta che potesse far vacillare il presidente De Laurentiis. Alla fine dunque è andata come ci si aspettava: Lavezzi lascerà l’Italia e si trasferirà a Parigi. Il dirigente del PSG Leonardo ha ammesso che “la trattativa è a buon punto” e il Pocho a breve firmerà il contratto con la nuova squadra.

I MOTIVI DEL TRASFERIMENTO – Perchè Lavezzi dovrebbe lasciare la squadra che lo ha reso grande, che lo ha fatto conoscere al mondo intero e che lo ha fatto entrare nel giro della Nazionale? I motivi ci sono, eccome. Innanzitutto lo stipendio: il Pocho firmerà un quadriennale da quattro milioni l’anno, ai quali si aggiungeranno eventuali bonus legati alle prestazioni del giocatore e della squadra. Una cifra che il Napoli non può permettersi se vuole evitare che altri calciatori (su tutti Hamsik e Cavani) chiedano a loro volta un adeguamento del proprio ingaggio. C’è da aggiungere inoltre che Lavezzi ha mal digerito le critiche (seppur minime) che talvolta gli sono state rivolte dai tifosi partenopei e che la vittoria di Coppa Italia potrebbe essere stato un buon modo per salutare il Napoli. Se non altro Lavezzi ha tenuto fede alla società partenopea optando per una “scelta di cuore”: trasferirsi all’estero per non indossare in Italia una maglia diversa da quella azzurra. Magra consolazione per i tifosi che dovranno comunque rassegnarsi a vedere il loro pupillo lontano dal San Paolo.

LE ULTIME CONFERME DELLA CESSIONE – Dopo le parole di Leonardo riguardo l’ingaggio di Lavezzi sono arrivate conferme anche da un amico del Pocho, el Pampa Sosa, che ha riferito come “la notizia di Lavezzi al Psg è verissima, manca solo l’ufficializzazione, ma c’è l’accordo su tutto”. Come se non bastasse, a scatenare l’ira dei tifosi partenopei ci ha pensato anche un messaggio sul social network Twitter: pare proprio che la compagna di Javier Pastore, centrocampista del PSG, abbia contattato la ragazza di Lavezzi per esternare la propria felicità per l’imminente trasferimento a Parigi del giocatore. Comunque sia pare davvero che la telenovela Lavezzi-PSG sia giunta al termine: dopo cinque anni con il club partenopeo, 188 gare e 48 reti, la firma arriverà presumibilmente la prossima settimana quando il calciatore tornerà dall’Argentina.

a cura di Matteo De Angelis

Share Button

One Response to Lavezzi – PSG: manca solo la firma! Via il Pocho per 28 milioni di euro

  1. Michele 5 giugno 2012 at 17:01

    pocho non ci lasciare

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *