Mirko Di Natale
No Comments

Ligue 1: Thiago Silva fa sorridere Ranieri

L’autorete dell’ex milanista consente al Monaco di agguantare il pareggio in casa contro il PSG mantenendo così la Ligue 1 ancora aperta. Vince il Lione, rinvia il Bordeaux

Ligue 1: Thiago Silva fa sorridere Ranieri
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Come all’andata, Monaco e Paris Saint Germain pareggiano per 1-1 il big match che chiudeva la sesta giornata di ritorno della Ligue 1. I campioni di Francia hanno il merito di passare in vantaggio nel primo tempo e di creare più palle gol, ma nella ripresa soffre il ritorno dei padroni di casa, che riescono a trovare la via del gol grazie la sfortunata autorete di Thiago Silva. In classifica tutto invariato, con il Psg che mantiene la testa a quota 55, seguito dal Monaco a 50.

NON SI FANNO MALE – La gara che in Francia tutti aspettavano da un bel pezzo regala subito dopo otto minuti il primo gol di Javier Pastore, bravissimo a ribadire con un colpo di testa ravvicinato l’assist involontario di Alex. I monegaschi avrebbero l’opportunità di riacciuffare il match in due circostanze, ma Emmanuel Riviere non è bravissimo a concretizzare. Da sottolineare, sulla prima palla gol, un errore madornale di Marco Verratti. Nella ripresa ci prova Ibra ad impensierire Subasic con un calcio di punizione da fuori area, ma il big match vive nei minuti finali le occasioni migliori. Su cross di Fabinho è infatti Thiago Silva a spiazzare Salvatore Sirigu con una scivolata che mette il pallone in fondo al sacco. Ma a due minuti dal termine il numero 10 parigino non ci sta e con un controllo di gran classe spara in bocca al portiere avversario, solo un mezzo harakiri di Eric Abidal stava per permettere agli ospiti di aggiudicarsi questo match.

DJORDJEVIC SHOW – Ritorna a sorridere dopo un periodo estremamente buio il Lione, vittorioso sull’ostico campo del Nantes con il risultato di 2-1. Gran protagonista – in negativo però – è il “laziale” Filip Djordjevic, che si fa espellere nel giro di due minuti dal primo giallo dopo aver realizzato il gol della bandiera. Per la cronaca, erano stati Lacazette e Gomis a portare sul 2-0 il Lione. Rinviata a data da destinarsi Bordeaux-Lorient.

Mirko Di Natale

Twitter: @_Morik92_

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *