Redazione

Gubbio, Simoni torna dietro la scrivania: Alessandrini è l’unico allenatore

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

GUBBIO (PG), 20 MARZO – Gigi Simoni lascia la panchina del Gubbio al suo secondo Alessandrini e torna dietro una scrivania: la decisione è stata presa nelle ultime ore dalla dirigenza eugubina dopo un colloquio con lo stesso Simoni.

L’ex allenatore di Cremonese e Inter torna dunque a ricoprire la carica di direttore tecnico, incarico già svolto fino alla decima giornata di questo campionato quando sostituì l’esonerato Fabio Pecchia sulla panchina rossoblu. Simoni, fra l’altro, da dirigente, ha vissuto la cavalcata trionfale che ha visto il Gubbio arrivare dalla Seconda Divisione alla Serie B nel giro di due stagioni.

Ora la salvezza degli umbri passa fra le mani e fra le idee di Marco Alessandrini. Il tecnico è stato ingaggiato la settimana scorsa come allenatore in seconda dopo l’allontanamento di Carlo Tebi e oggi è stato promosso al timone della squadra. Il Gubbio ha undici giornate per salvarsi e ora è quartultimo con un punto di vantaggio su Ascoli e Albinoleffe.

Nicolò Bonazzi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *