Connect with us

Football

Pagelle Torino-Bologna 1-2: Immobile non basta, sorpresa Cristaldo

Pubblicato

|

Doppietta di Cristaldo contro il Torino

PAGELLE DI TORINO-BOLOGNA 

TORINO:

Padelli 5,5: Qualche bella parata ma l’indecisione su Bianchi costa il secondo gol del Bologna.

Maksimovic 5,5: Dalle sue parti il Bologna crea sempre fastidi. Contribuisce al pareggio rossoblù non capendosi con il portiere polacco.

Glik 5,5: Spreca l’occasione del pareggio colpendo il palo.

Moretti 6,5: Il migliore dei suoi, sia indifesa, perché nella sua zona di competenza i rossoblù non riescono mai ad affondare, in avanti, invece, partecipa all’assalto granata confezionando l’assist a Cerci che però l’attaccante spreca clamorosamente colpendo la traversa.

Darmian 5,5: E’ suo l’assist per il gol di Immobile ma pochi minuti più tardi si rende protagonista in negativo sul primo gol del Bologna quando si fa rubare palla da Morleo consentendo a Bianchi di infilarsi in area. Dal 46′ Basha 5: Apporto inesistente.

Farnerus 5: Poco produttivo, partita da dimenticare per lui. Dal 62′ Larrondo 5: Ancora fuori forma.

Vives 6: E’ l’unico che cerca di far girare la squadra.

El Kaddouri 5: Impalpabile. Dal 46′ Kurtic 6: Entra da subito in partita con intraprendenza, peccato che non abbia mai continuità.

Masiello 5: Spinge poco e male. Non stupisce il fatto che il Torino preferisca spingere dall’altra parte del campo.

Cerci 6: Novanta minuti di alti e bassi, da lui ci si aspetta di più. La traversa colpita di testa è un gol divorato.

Immobile 6,5: Trova il gol in appena 4 minuti e il suo score sale a 12 reti stagionali, stesso bottino di un certo Gonzalo Higuain. Il Brasile adesso non è più solo un sogno.

BOLOGNA

Curci 6: Un paio di uscite disastrose ma si riscatta con una grande parata che ha impedito a Cerci di segnare su punizione all’85esimo.

Antonsson 6: Commette poche sbavature. Sicuro.

Natali 6: Si lascia sfuggire Immobile ad inizio partita ma minuto dopo minuto cresce come tutta la squadra. Abbandona il campo per infortunio. Dal 62′ Cherubin:

Mantovani 6,5: Bravo insieme a Morleo a contenere Cerci.

Garics 6,5: Attivo in entrambe le fasi sia in attacco che in difesa.

Krhin 6: Il secondo gol di Cristaldo nasce dal suo tiro di destro che Padelli non trattiene. Dal 78′ Sorensen s.v.

Perez 6,5: Va a caccia di ogni pallone con un abnegazione invidiabile.

Christodoulopoulos 6,5: Prende il posto di Diamanti e si incarica della battuta dei calci piazzati senza timore. In crescita.

Morleo 6,5: Riesce a limitare efficacemente Cerci dando manforte al compagno Mantovani.

Cristaldo 7,5: Bravo a seguire l’azione di Bianchi sul primo gol e freddo in occasione del secondo. La doppietta non basta perché si sacrifica anche in fase difensiva chiudendo sulle fasce.

Bianchi 7: E’ l’anima del Bologna. Nonostante l’avvio shock con il gol di Immobile, l’attaccante da la scossa ai compagni credendoci fino in fondo sull’occasione del gol di Cristaldo.

Nicoletta Pezzino

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending