Connect with us

Prima Pagina

Road to Brasil 2014, Francia inserita nell’abbordabile Girone E

Pubblicato

|

Didier Deschamps, CT della Francia
Road to Brasil: Frank Ribéry, la stella della nazionale francese

Road to Brasil: Frank Ribéry, la stella della nazionale francese

Continua la nostra rubrica Road to Brasil, di avvicinamento al Mondiale in Brasile che si terrà quest’estate. Dopo aver esaminato il girone in cui sarà impegnata l’italia, oggi è il turno di parlare del Gruppo in cui sono inseriti nostri cugini d’oltralpe. La Francia, infatti, è capitata probabilmente in uno dei gruppi più facili della competizione, destando non poche polemiche tra gli addetti ai lavori. Ma il rischio principale è proprio quello di sottovalutare avversari sulla carta inferiori come Svizzera, Ecuador e Honduras.

LA FAVORITA – È chiaramente la Francia di Didier Deschamps la nazionale con i favori del pronostico. Dopo la deludentissima edizione sudafricana, i bleus sono chiamati al riscatto, e i presupposti ci sono tutti. La rosa è enormemente cresciuta e si è migliorata grazie all’innesto di giovani promettentissimi e di campioni che hanno completato il loro percorso di maturazione e sono pronti a giocarsi tutte le loro carte. In questi quattro anni poi, la crescita della Ligue 1, grazie anche agli investimenti stranieri, ha favorito la crescita della nazionale. Lo schema predefinito potrebbe essere una sorta di 4-3-3 con Ribéry padrone assoluto della squadra. Il talento del Bayern Monaco sarà supportato da Benzema e da Valbuena, ma da non sottovalutare anche a Giroud che sta facendo molto bene con l’Arsenal e di Nasri che può sempre dire la sua. Le chiavi del centrocampo invece saranno nelle mani di Paul Pogba, idolo indiscusso e probabile uomo mercato alla fine della competizione. Al suo fianco Matuidi, Cabaye e Capoue, ma si spera che il giovane Kondogbia, altro talento assoluto, possa trovare spazio nel Monaco e raggiungere la qualificazione. In difesa oltre al veterano Evra, ci sarà il giovane merengue Varane.

LA STELLA DEL GIRONE – Tutti i transalpini, sperano vivamente che Ribéry sia ispirato nel mese di giugno per condurre la sua nazionale il più lontano possibile. Sette goal fin qui in Bundesliga, ma la sua media realizzativa potrebbe essere destinata a crescere. Uno degli equivoci può però essere quello da parte di Deschamps di affidare completamente il gioco nei suoi piedi. Chiariamoci, Ribéry è devastante con il pallone tra i piedi, ed è capace di dribblare qualsiasi avversario e depositare la palla in rete. Ma se la trama di gioco fosse semplicemente questa, sarebbe di facile lettura per gli avversari. Deschamps dovrà sì contare sul genio della sua stella, ma dovrà comunque cercare la coralità del gioco, e non sarà così difficile considerando la qualità del resto della squadra. Perché chiaramente la giornata storta ci può essere per tutti. E con una giornata storta al Mondiale, si va a casa.

GLI AVVERSARI – L’unica minaccia, se così la vogliamo chiamare, potrebbe essere la Svizzera, il cui top player è senza dubbio Ottmar Hitzfeld, che avrà bisogno di un aereo a parte per il Brasile per portare il suo palmarès che vanta ad esempio di 7 Meisterschale e 2 Champions League. La regia è quella collaudata del Napoli Inler-Behrami, addirittura con Dzemaili in panchina; no, Jorginho non è escluso dalla lista, semplicemente non è svizzero. In attacco si può contare sulla qualità di Shaqiri e Xhaka. Difesa un po’ debole con Von Bergen, ma sulle fasce agirà il martello Lichtsteiner. Occhio che in Sudafrica la Svizzera sconfisse la Spagna all’esordio. Davvero poche possibilità per le due sudamericane Ecuador e Honduras che possono contare sulla sporadica qualità di giocatori come Valencia del Manchester United o Wilson Palacios, ma sono destinate ad essere i fanalini di coda di questo gruppo, salvo clamorose sorprese e crolli di Francia e Svizzera.

CALENDARIO

15/06 Svizzera – Ecuador @ Brasília
15/06 Francia – Honduras @ Porto Alegre
20/06 Svizzera – Francia @ Salvador
20/06 Honduras – Ecuador @ Curitiba
25/06 Honduras – Svizzera @ Manaus
25/06 Ecuador – Francia @ Rio de Janeiro

 Walter Molino (@matchbeth)

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending