Connect with us

Football

Serie A, 23^ giornata: Fiorentina batte Atalanta, tris Udinese

Pubblicato

|

Ilicic dovrebbe partire titolare nel match tra Esbjerg e Fiorentina

Due anticipi alle ore 18 apriranno la ventitreesima giornata di Serie A: Fiorentina-Atalanta e Udinese-Chievo.

FIORENTINA-ATALANTA – La squadra di Montella prova a riscattarsi dopo il ko di Cagliari della scorsa settimana, con i bergamaschi che invece arrivano dal trionfo contro il Napoli. Le due squadre si sono affrontate nella massima serie 101 volte: 43 vittorie viola, 26 dei nerazzurri e 32 pareggi. L’Atalanta però non vince a Firenze dal 1993, e in questa stagione fatica molto in trasferta, avendo collezionato appena un punto nelle ultime sette partite giocate lontano da Bergamo. La Viola cerca i 3 punti quest’oggi per agganciare il Napoli al terzo posto in classifica, sperando in uno sgambetto del Milan questa sera al San Paolo. Queste le formazioni ufficiali:

Fiorentina (3-5-2): Neto; Compper, G.Rodriguez, Diakité, Vargas; Anderson, Pizarro, Borja Valero; Cuadrado, Ilicic; Matri. All.: Montella

Atalanta (4-4-1-1): Consigli; Benalouane, Stendardo, Yepes, Del Grosso; Raimondi, Cigarini, Migliaccio, Bonaventura; Moralez; Denis. All.: Colantuono

UDINESE-CHIEVO – Al friuli invece Di Natale e compagni provano a dare un seguito al momento positivo, dopo le due vittorie consecutive tra campionato e Coppa Italia. Sono 23 i precedenti in Serie A tra le due squadre, con 9 vittorie bianconere, 6 veronesi e 8 pareggi. L’Udinese ha vinto gli ultimi tre confronti giocati in casa, con una media di 2,3 gol a partita. Il Chievo attraversa un periodo non facile, in quanto non vince da sette giornate (tre pareggi e quattro sconfitte), anche se hanno perso solo una delle ultime sei gare di campionato giocate in trasferta. Queste le formazioni ufficiali:

Udinese (3-5-2): Scuffet; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Basta, Badu, Lazzari, Yebda, Gabriel Silva; Maicosuel, Di Natale. All.: Guidolin

Chievo (3-5-2): Puggioni; Canini, Bernardini, Cesar; Sardo, Bentivoglio, Rigoni, Guarente, Dramè; Stoian, Thereau. All.: Corini

LIVE DEI MATCH DALLE ORE 17.45 | PREMERE F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA

Potete interagire con la nostra redazione durante i match attraverso l’hashtag su Twitter #askSportCafe24.

17.57 – Le squadre stanno per fare il loro ingresso in campo.

1′ – Fischio d’inizio di entrambi i match!

16′ – GOOOL! SI SBLOCCA IL MATCH DEL FRANCHI! FIORENTINA IN VANTAGGIO! Ilicic mette in rete direttamente su calcio di punizione conquistato in precedenza da Cuadrado!

Fine del primo tempo a Udine! E’ 0-0 all’intervallo.

Termina la prima frazione di gara anche al Franchi, con la Fiorentina in vantaggio sull’Atalanta grazie alla splendida punizione di Ilicic.

1′ – Iniziano i secondi tempi.

56′ – GOOOL, VANTAGGIO UDINESE! DI NATALE PORTA IN VANTAGGIO I FRIULANI! Su assist di Basta il capitano bianconero stoppa di petto la sfera prima di indirizzarla sul palo lontano!

74′ – RADDOPPIO UDINESE! Cross dalla sinistra di Pereira e tocco vincente di Fernandes!

81′ – L’Atalanta resta in dieci per la doppia ammonizione di Cigarini.

86′ – TRIS UDINESEEEE! BADUUU! I friulani mettono il punto esclamativo sul match grazie al gol del centrocampista ghanese dopo una grande azione sull’asse Muriel-Fernandes!

86′ – RADDOPPIO FIORENTINAA! WOLSKIII! Contropiede perfetto dei viola, con il polacco che innescato da Mati Fernandes fredda il portiere avversario con un diagonale, firmando il suo primo gol in Serie A!

Termina la gara del Friuli! Udinese batte Chievo con un netto 3-0.

Finisce il match anche al Franchi! Fiorentina batte Atalanta 2-0.

FIORENTINA-ATALANTA: RIASSUNTO DEL MATCH E TABELLINO FINALE

La Fiorentina questa volta non fallisce, e battendo l’Atalanta per 2-0 aggancia momentaneamente il Napoli al terzo posto in classifica. Viola già in vantaggio al 16′ grazie ad una magistrale punizione di Josip Ilicic che si infila nel sette, con Consigli che non può arrivarci. I bergamaschi provano a rendersi pericolosi, anche durante la seconda frazione di gara, ma all’81’ Cigarini si fa espellere per doppia ammonizione, e cinque minuti più tardi la squadra di Montella pone fine alla partita con un contropiede finalizzato da Wolski. Gli uomini di Colantuono continuano a fare fatica giocando lontano dall’Atleti Azzurri d’Italia.

Fiorentina (3-5-2): Neto, Savic, Compper, Diakite, Vargas, Borja Valero, Pizarro, Anderson (56′ Fernandez), Cuadrado, Ilicic (60′ Wolski), Matri (78′ Matos Ryder). A disposizione: Rosati, Lupatelli, Roncaglia, Rodriguez, Bakic, Pasqual, Joaquin. All.: Montella

Atalanta (4-4-1-1): Consigli, Benalouane, Stendardo, Yepes, Del Grosso, Raimondi (58′ Estigarribia), Cigarini, Migliaccio (73′ Carmona), Bonaventura, Moralez (83′ Cazzola), Denis. A disposizione: Sportiello, Betancourt, Lucchini, Brivio, Nica Costantin, Giorgi, Kone, Brienza, De Luca. All.: Colantuono

Arbitro: Guida

Marcatori: 16′ Ilicic, 86′ Wolski (F)

Ammoniti: Migliaccio, Cigarini, Stendardo (A), Borja Valero (F)

Espulsi: Cigarini (A)

UDINESE-CHIEVO: RIASSUNTO DEL MATCH E TABELLINO FINALE

L’Udinese continua il suo momento positivo battendo con un netto 3-0 il Chievo in piena crisi. I gol tutti nel secondo tempo, dopo una prima frazione di gara piuttosto equilibrata. I friulani passano in vantaggio al 56′ con un grande gol di Di Natale assistito perfettamente da Basta. Al 74′ il raddoppio: cross dalla sinistra di Pereira e tap-in vincente di Fernandes. Nel finale arriva anche il tris definitivo firmato da Badu dopo un’azione stupenda di Muriel e Fernandes. La squadra di Guidolin con queste due vittorie di fila allontana la zona rossa della classifica, con i clivensi che invece restano ancorati ad appena un punto sulla terzultima.

Udinese (3-5-1-1): Scuffet; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Basta, Badu, Yebda, Lazzari (46′ Pereyra), Gabriel Silva; Maicosuel (69′ Fernandes); Di Natale (81′ Muriel). All.: Guidolin

ChievoVerona (3-5-1-1): Puggioni; Bernardini, Cesar, Canini; Sardo, Bentivoglio (63′ Obinna), Rigoni, Guarente, Dramé; Stoian (68′ Paloschi); Thereau (78′ Lazarevic). All.: Corini

Arbitro: Banti

Marcatori: 56′ Di Natale, 75′ Fernandes, 87′ Badu (U)

Ammoniti: Stoian, Cesar (C)

Giuseppe Landi (@Beppe_SC24)

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending