Connect with us

Calcio Estero

Premier League, Liverpool-Arsenal 5-1: lezione di calcio all’Anfield. Wenger distrutto

Pubblicato

|

Weekend decisivo per l'assegnazione della Premier, il Liverpool di Suarez ospita infatti i Citizens di Pellegrini.

Salgono a trentaquattro i punti conquistati dal Liverpool all’Alfield Road sui trentanove in palio. Numeri impressionanti per la squadra di Brendan Rodgers che adesso deve trovare il suo equilibrio anche in trasferta se vuole tenere il passo delle prime e conquistare l’ultimo posto valido per la Champions League. Oggi però l’allenatore dei Reds ha ben cinque motivi per sorridere: cinque come le reti rifilate all’Arsenal che probabilmente perderà il primo posto in classifica. Le doppiette di Skrtel e Sterling e la rete di Sturridge polverizzano un anonimo Arsenal che fin da primi secondi del match non riesce ad esprimere il suo gioco. L’unico gol dei Gunners é firmato da Arteta che trasforma il rigore concesso nella ripresa.

90(+3) – E’ finita! Liverpool 5 – Arsenal 1

90′ – 3 minuti di recupero

86′ – Sterling vicinissimo alla tripletta! Il suo tiro sfiora il palo

85′ – Terzo e ultimo cambio per i Reds: esce Suarez, entra Aspas

76′ – Cambio Liverpool: esce Gerrard, entra Ibe. La fascia di capitano é indossata adesso da Suarez

73′ – Tiro di Coutinho: potente ma centrale. Partita da incorniciare per l’ex giocatore dell’Inter

69′ – GOL ARTETA! Non sbaglia dal dischetto!

68′ – CALCIO DI RIGORE ARSENAL! Atterrato in area Chamberlain da Gerrard

65′ – Primo cambio anche per il Liverpool: esce Sturridge, entra Allen

60′ – Wenger decide di sfruttare tutti e tre i cambi a disposizione: entrano Podolki, Rosikcy e Monreal rispettivamente al posto di Giroud, Ozi e Monreal

58′ – Ammonito anche Whilshere

57′ – Tiro da fuori di Chamberlain ma il portiere blocca con scioltezza il pallone

55′ – Un’altra occasione per Sterling che però si trovava in fuorigioco. E’ un incubo per gli uomini di Wenger!

51′ – GOOOOOL STERLING! 5-0! Primo tiro respinto dal portiere avversario ma alla seconda occasione non sbaglia. Doppietta anche per lui dopo quella di Skrtel

49′ – Punizione di Suarez per Sturridge che di testa non riesce a trovare lo specchio della porta

47′ – Ci prova l’Arsenal: punizione calciata da Cazorla che viene deviata di testa da Suarez, il pallone finisce alto sopra la traversa

47′ – Ammonizione per Henderson

46′ – Si riparte con il secondo tempo

SECONDO TEMPO

45(+3) – Finisce il primo tempo! Liverpool 4 – Arsenal 0

45(+1) – Tiro di Suarez che non trova lo specchio della porta

45′ – Saranno 3 i minuti di recupero

28′ – Nonostante l’ampio risultato, la squadra di Brendan Rodgers mantiene alto il ritmo della partita. Sarà davvero difficile per l’Arsenal tentare di recuperare il risultato

19′ – GOOL LIVERPOOL! E sono 4 in soli 19 minuti, incredibile! Assist di Coutinho che manda in porta Sturridge che non sbaglia!

16′ – GOOOOOOOOL LIVERPOOL! STERLING! Assoluto dominio dei Reds!

12′ – PALLO GOL Liverpool! Il pallonetto di Sturridge non trova lo specchio della porta! Poteva essere il k.o. definitivo!

10′ – GOOOOOOOL LIVERPOOL! INCREDIBILE, ANCORA LUI: SKRTEL! Calcio d’angolo per i Reds e colpo di testa del difensore che indirizza il pallone all’incrocio dei pali

7′ – Occasione anche per l’Arsenal grazie ad un errore di Mignolet che respinge il pallone malamente con i pugni ma Skrtel é bravo a spazzare via il pallone. Ottimo avvio di partita per il difensore

4′ – Secondo brivido della partita: tiro dalla distanza di Sturridge ma il portiere é ben posizionato

1′ – GOOOOOOOOL LIVERPOOL! SKRTEL! Reds subito in vantaggio dopo 40 secondi: punizione di Gerrard che manda in area il pallone, il difensore é bravo ad inserirsi

1′ – E’ iniziata

13:42 – Ecco le squadre in campo! Manca davvero pochissimo al fischio d’inizio

13:40 – Le due squadre sono in attesa di fare il loro ingresso sul campo da gioco

A tra poco con la diretta di Liverpool-Arsenal

 

Formazioni ufficiali:

Liverpool(4-4-2): Mignolet; Flanagan, Cissokho; Toure, Skrtel; Gerrard, Henderson, Sterling, Coutinho; Suarez, Sturridge. All. Rodge

Arsenal(4-2-3-1): Szczesny; Sagna, Mertesacker, Koscienlny, Monreal; Wilshere, Arteta; Chamberlain, Cazorla, Ozil; Giroud. All. Wenger

 

Dopo la sconfitta del Manchester City per mano del Chelsea di José Mourinho durante il Monday night, l’Arsenal si è catapultata nuovamente in solitaria in testa alla classifica a due lunghezze dalle dirette concorrenti. Il match di oggi, però, contro il Liverpool non solo rappresenta un’ulteriore banco di prova per gli uomini di Wenger per dimostrare ancora una volta di poter conquistare il titolo di Campioni d’Inghilterra ma un’eventuale vittoria all’Anfield Road potrebbe anche trasformarsi in una leggera fuga, in attesa poi ovviamente dei risultati del Chelsea e del Manchester City. Battere in casa il Liverpool non sarà però una passeggiata considerando che i Reds hanno fin’ora ottenuto trentuno dei trentasei punti disponibili proprio all’Alfield Road.

 

Nicoletta Pezzino

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending