Redazione

Playout Serie B, Vicenza e Empoli non si fanno male e si bloccano sullo 0-0

Playout Serie B, Vicenza e Empoli non si fanno male e si bloccano sullo 0-0
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

VICENZA, 3 GIUGNO – Il verdetto viene rimandato di cinque giorni: Vicenza e Empoli si bloccano sullo 0-0 e la quarta squadra che verrà retrocessa in Lega Pro (salvo stravolgimenti post calcioscommesse) verrà decretata dopo lo scontro del prossimo venerdì al Castellani di Empoli.

Il pareggio è il risultato più giusto anche se la partita è stata tutt’altro che noiosa. L’Empoli forse ha costruito un qualcosa in più costringendo Frison ai miracoli. Nel particolare prima alla mezzora ci prova Maccarone poi con Saponara nella ripresa, ma in entrambi i casi l’estremo vicentino si supera e salvaguarda la propria porta. Per i biancorossi ci provano Gavazzi e Abbruscato sul filo di lana, ma Dossena si distende bene e il risultato rimane inchiodato fino al termine dell’incontro.

IL TABELLINO:
VICENZA – EMPOLI 0-0
VICENZA (3-4-1-2): Frison; Brighenti, Martinelli, Pisano, Giani; Gavazzi, Soligo, Botta; Pinardi (86′ Paro); Paolucci (88′ Abbruscato), Maiorino (76′ Bariti). All. Cagni.
EMPOLI (4-3-1-2): Dossena; Buscè, Ficagna, Stovini, Gorzegno; Signorelli, Moro (76′ Guitto), Valdifiori; Saponara (63′ Lazzari); Tavano (83′ Mchedlidze), Maccarone. All. Aglietti.
Arbitro: Candussio di Cervignano del Friuli.
Ammoniti: Moro, Valdifiori.
Espulsi: nessuno.
Note: recupero 0’+3′.

Nicolò Bonazzi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *