Connect with us

Prima Pagina

Carpi: un bomber per sognare i playoff

Pubblicato

|

La rotonda vittoria del Carpi all’Euganeo di Padova della settimana scorsa è stata la dimostrazione del fatto che la sconfitta interna con la Ternana, due turni fa, è stata soltanto un incidente di percorso per i biancorossi guidati da Stefano Vecchi, che nelle ultime sette gare hanno ottenuto ben cinque successi, collezionando 16 punti su 21.

SALVEZZA IN PRIMIS – L’obiettivo dichiarato della società è la permanenza nella serie cadetta, anche se i 30 punti della prima parte di stagione, con la settima posizione condivisa con altre squadre, hanno fatto sognare la piazza e i suoi tifosi, che dopo la promozione in Serie B, il derby dominato e vinto al “Braglia” di Modena, ora vogliono anche i playoff. Per fare l’ennesimo regalo ai propri tifosi, il ds Giuntoli nel mercato di gennaio ha portato in Emilia un nome nuovo per ogni reparto: il portiere Colombi (dall’Atalanta), il difensore Legati, il centrocampista Bianco e le punte Acosty (dal Chievo) e, soprattutto, Ardemagni. Il bomber lombardo conosce molto bene la categoria e nella passata stagione ha messo a segno ben 23 reti, secondo solo a Cacia. Seguito e ambito da molte società, l’attaccante ha scelto Carpi dopo la non felice parentesi al Chievo, chiuso dagli altri compagni di reparto.

SOGNO PLAYOFF – Nella trasferta di Padova, la formazione di Vecchi ha conquistato il decimo successo in campionato (quinto in trasferta) e Ardemagni ha contribuito procurandosi il rigore che ha sbloccato l’incontro e poi ha chiuso il match siglando la prima rete in maglia biancorossa. Sabato pomeriggio allo stadio “Cabassi” arriverà lo Spezia di Mangia, un punto più avanti in classifica e con la quale sembrano esserci diverse analogie: il gioco palla a terra voluto da entrambi i mister, tra i più giovani in B, la fortuna di trovare due società ambiziose che hanno investito nel mercato di gennaio ed un sogno comune che anima le due piazze: centrare gli spareggi promozione.

Dario Greco

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending