Antonio Fioretto
No Comments

Inter, benvenuto Hernanes: il brasiliano alla presentazione ufficiale

Presentazione ufficiale per il Profeta: "Felice ed onorato di essere qui. Mazzarri grande allenatore. Inter unica, società pulita e mai scesa in Serie B"

Inter, benvenuto Hernanes: il brasiliano alla presentazione ufficiale
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Anderson Hernanes, nuovo colpo dell'Inter

Anderson Hernanes, nuovo colpo dell’Inter

Vederlo li, sereno e disponibile dinanzi ai giornalisti in fermento, con lo stemma dell’Inter cucito sul petto, fa obbligatoriamente pensare a quanto sia costato tutto questo: circa 20 milioni di euro, oltre alle voci, le indiscrezioni, le continue smentite e il sudore dei dirigenti che hanno lavorato ad uno degli acquisti più importanti dell’ ultimo calciomercato. Hernanes-Inter è definitivamente un binomio ufficiale. La presentazione (altrettanto) ufficiale, avvenuta oggi pomeriggio, ha sancito l’inizio del cammino nerazzurro per il 28enne fantasista brasiliano. E, a dire il vero, il Profeta ha parlato da nerazzurro nato, lanciando anche qualche frecciatina qua e la.

TUTTI CONTENTI L’esordio è stato il seguente: “Ho una grande voglia di vincere, e posso dire che sono convinto che quest’Inter ha tutte le qualità per rialzarsi e anche in fretta“. Voglia di Inter, voglia di vincere. Parole che, in casa Inter, somigliano a una boccata d’aria fresca in un momento di afosa inefficienza. “Sono orgoglioso della mia scelta: ci sono tutte le condizioni per vincere molto. E con Mazzarri posso ancora crescere – sottolinea il brasiliano -. Sono molto felice di far parte di questa società. E’ una grande emozione, vorrei che anche alcune delle persone che mi hanno sostenuto in questi anni fossero qui. Ma saranno contenti lo stesso anche lontani“.

Poi, l’oramai ex Lazio, spiega alcuni retroscena sul trasferimento: “Da quando ho saputo che l’Inter mi voleva – racconta -, subito mi sono sentito propenso ad accettare perché era un passo importante della mia carriera, un’opportunità unica per me. Mi hanno fatto sentire subito molto importante e da subito sono stato contento di avere questo interesse e volevo che le parti fossero d’accordo per questa trattativa. E’ un piacere essere desiderato da una squadra come l’Inter, una squadra con una maglia che pesa molto nel calcio italiano e internazionale. Ero fiero di me stesso, ma aspettavo che andasse bene per tutti”. 

SANGUE NERAZZURRO Più o meno alla fine della conferenza, arriva la mezza bomba, che conferma quanto Hernanes sia già entrato appieno nel clima della Milano nerazzurra: “Dell’Inter mi piace il fatto che è stato l’unico dei club in Italia mai sceso in Serie B, e ciò vuol dire che è una società seria che sa come ottenere risultati. Poi è sempre stata lontana dagli scandali, e questo mi piace. Voglio vivere in pace, facendo le cose corrette; ed essere in una società così rinforza questo attaccamento“. I tifosi nerazzurri gongolano. Hernanes è pronto e carico, sotto tutti i punti di vista.

Antonio Fioretto (@FiorettAntonio)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *