Connect with us

Football

Le pagelle di Milan-Torino 1-1: Immobile quota 11, Rami salvatore

Pubblicato

|

Ciro Immobile, colpo estivo del Borussia Dortmund

A San Siro il Milan coglie un pareggio contro un buon Torino. Spiccano le prestazioni di Padelli (autore di almeno 3 parate importanti), Immobile, Cerci e Rami.

MILAN:

Christian ABBIATI 6 – Partita normale, non ha colpe sul gol di Immobile. Salva il risultato con un intervento su Cerci.

Mattia DE SCIGLIO 6 – In fase difensiva fa l’ordinario, non riesce a fare un cross decente.

Adil RAMI 7 – Nonostante non sia molto delicato negli interventi, pare molto tranquillo palla al piede. Segna anche la rete del pareggio.

Daniele BONERA 4,5 – Sua la responsabilità sul gol di Immobile, si fa saltare facilmente. E’ stato ammonito e quindi, essendo diffidato, salterà la partita col Napoli.

Urby EMANUELSON 5,5 – Soffre la pressione di Cerci fino a quando i problemi muscolari colpiscono il granata, non riesce a mettere palloni pericolosi.

Riccardo MONTOLIVO 5 – Molto lento nei movimenti, ma non può fare il regista in una squadra così sbilanciata.

Sulley MUNTARI 6 – Da a Rami l’assist dell’1-1, anche se non è preciso nel controllo palla è tra i più dinamici del Milan (dal 63’ Nigel DE JONG 6 – Solita grinta e muscoli per il mediano olandese).

Keisuke HONDA 4,5 – Prevedibile e lento. (dall’88’ Andrea PETAGNA SV )

Ricardo KAKA’ 5,5 – L’età calcistica si fa sentire, e questo è uno dei casi, Kakà vuole osare ma il fisico lo limita.

ROBINHO 5 – Oltre al gol annullato non produce nient’altro. (dal 75’ Riccardo SAPONARA SV )

Giampaolo PAZZINI 6 – Nonostante sia stato impossibile per lui ricevere dei palloni interessanti, prova a rendersi pericoloso, ma un Padelli in giornata di grazia lo ferma.

TORINO:

Daniele PADELLI 7 – Ottima prestazione del portiere granata. Ottime le due parate su Pazzini e quella su Kakà, è l’ultimo baluardo quando il Torino soffre.

Nikola MAKSIMOVIC 6,5 – Buona prestazione anche per il difensore, che contiene Robinho in modo attento.

Kamil GLIK 6,5 – Altro difensore in giornata di grazia, ottimi gli interventi su Muntari e sulla rovesciata di Pazzini.

Emiliano MORETTI 6,5 – Insieme agli altri due centrali riesce a controllare le incursioni di Honda dalla destra.

Matteo DARMIAN 6,5 – Cercato da diverse squadre durante la finestra di mercato, con questa prestazione conferma a quelle squadre che ne sarebbe valsa la pena. La corsia di destra è sua.

Migjen BASHA 6 – Si sacrifica in mediana, ma quando la pressione del Milan è eccessiva abbandona il campo. (dal 68’ Jasmin KURTIC 6 – Discreto debutto per uno dei protagonisti di Sassuolo-Milan 4-3)

Giuseppe VIVES 6 – In fase d’impostazione è nullo, fa il mazzolatore in mezzo al campo.

Alexander FARNERUD 5 – Piedi poco educati e un gol facile sbagliato, il 5 ci sta tutto. (dal 54’ Omar EL KADDOURI 6 – Non c’è paragone tra i due, nettamente meglio il secondo).

Salvatore MASIELLO 6 – Secondo lo schema tattico del Torino sulla sinistra non si spinge, allora lui si limita ad arginare De Sciglio.

Alessio CERCI 6,5 – Buona prestazione per il granata, inizialmente è pericoloso salvo poi sacrificarsi nella ripresa, quando dei problemi muscolari lo limitano parecchio (dal 93’ Riccardo MEGGIORINI SV – Entra per perdere secondi preziosi nel finale)

Ciro IMMOBILE 6,5 – E’ a quota 11 reti in campionato. Si rende pericoloso alcune volte, ma come il resto della squadra si sacrifica in fase difensiva.

Marco Sciscioli

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending