Connect with us

Bundesliga

Super Aubameyang, al Borussia Dortmund l’anticipo di Bundesliga

Pubblicato

|

Jurgen Klopp porta a casa i tre punti grazie ad una doppietta di Aubemayang

Jurgen Klopp porta a casa i tre punti grazie ad una doppietta di Aubemayang

 Aubameyang show  E’ stato più faticoso del previsto l’impegno per gli uomini di Jurgen Klopp contro il fanalino di coda Eintracht Btaunschweig nell’anticipo della 19esima giornata di Bundesliga. I tre punti sono arrivati grazie alla doppietta di Pierre-Emerick Aubameyang, arrivato a quota 11 in campionato, al pari del compagno di reparto Lewandowski.

Primo tempo difficile – Veniva da 4 partite senza successi il Borussia Dortmund, ma quando difronte hai la squadra che occupa l’ultima posizione in classifica, la vittoria è una obbligo inderogabile. Tuttavia, nei primi venti minuti di match, sono i padroni di casa del Braunschweig a rendersi pericolosi, soprattutto con la conclusione di Kessel che sfiora la traversa al 17′. I vice-campioni d’Europa impiegano qualche minuti per riprendersi dal pericolo, ed al 30′ un colpo di testa di Aubameyang, ben assistito da Reus, sblocca l’incontro. Da qui in poi è monologo Borussia, ma, oltre ad un gol annullato sempre ad Aubemayang per fuorigioco, le occasioni latitano.

Spettacolo nella ripresa – Tutta un’altra musica nella seconda frazione di gioco. Pronti-via, e Davari compie il miracolo su Reus. La legge del calcio è implacabile, ed infatti, al 53′, Kessel sigla l’1-1, approfittando di una dormita collettiva della difesa del Borussia su un corner. I padroni di casa provano il colpaccio, ma dieci minuti dopo il pari è ancora Aubameyang, ancora su assist di uno scatenato Reus, a rimettere avanti la squadra di Klopp.

Finale al cardiopalma – Gli ultimi 25 minuti sono adrenalina pura. Reus centra la traversa su punizione, ma è ancora Davari a deviare la sfera sul legno.  al 77′ Davari salva per l’ennesima volta, neanche a dirlo, su Reus. Il Brauschweig però è in partita, e prima Hochscheidt manca l’aggancio davanti a Weidenfeller, poi, all’89’, Bicakcic, tutto solo, centra il palo. Un minuto prima, Mkhitaryan aveva fallito una clamorosa occasione, colpendo il palo a tu per tu con Davari.

Tre punti fondamentali per la squadra di Klopp, che mette pressione al Bayer Leverkusen, atteso domani dall’impegno in casa contro lo Stoccarda.

Matteo Masum

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending