Matteo De Angelis
No Comments

Ligue 1, 23a giornata: il PSG per l’allungo nell’anticipo col Bordeaux

Il Monaco in trasferta a Lorient, ultima chiamata per Sochaux e Ajaccio

Ligue 1, 23a giornata: il PSG per l’allungo nell’anticipo col Bordeaux
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Torna in campo la Ligue 1. E lo fa con un anticipo assolutamente da non perdere. Al ‘Parco dei Principi’ infatti la capolista PSG ospita il Bordeaux nel big match della 23a giornata. I ragazzi di Laurent Blanc, dopo il mezzo passo falso della scorsa settimana, sono chiamati al pronto riscatto per volare a +6 sul Monaco e mettere pressione ai rivali. Di fronte un Bordeaux che nelle ultime quattro partite ha collezionato una sola vittoria: l’occasione per i parigini è di quelle ghiotte.

Radamel Falcao

Falcao, uomo simbolo del Monaco out per infortunio

IL MONACO PROVA L’AGGANCIO – Incollati ai televisori ci saranno i giocatori del Monaco: in caso di nuovo stop del PSG infatti, gli uomini di Claudio Ranieri potrebbero addirittura tentare l’aggancio in vetta nella sfida pomeridiana di sabato in casa del Tolosa. I monegaschi, orfani di bomber Falcao, non possono perdere ulteriore terreno dal primo posto se vogliono coltivare ancora qualche speranza di trionfo.

LE GARE DEL SABATO – Come di consueto saranno cinque i match che si disputeranno invece sabato sera, con fischio d’inizio fissato per le 20. Ultima chiamata per Ajaccio e Sochaux, rispettivamente ultima e penultima in classifica. I corsi saranno impegnati in trasferta contro l’Evian quart’ultimo: in caso di sconfitta la distanza dalla zona salvezza aumenterebbe a 14 lunghezze, sancendo praticamente con oltre quattro mesi d’anticipo la retrocessione in Ligue 2. Pericolo simile corre anche il Sochaux: la sfida tra le mura amiche contro la neopromossa Nantes non può essere fallita, anche se gli ospiti sono a tutti gli effetti la vera rivelazione del torneo. Il Reims proverà la prova rincorsa all’Europa ospitando un Montpellier reduce da quattro risultati utili consecutivi, mentre il St.Etienne prova a portarsi a -1 dal terzo posto che vale la Champions League nel match tra le mura amiche contro il Valenciennes. Sfida da metà classifica invece quella tra Bastia e Guingamp.

POSTICIPI DAL SAPORE D’EUROPA –  Tutte da vivere le gare domenicali in Ligue 1. Si parte alle 14 con Nizza-Lilla: i padroni di casa cercano una vittoria per allontanarsi dalle zone calde di classifica, il Lilla vuole consolidare il terzo posto in classifica anche se non ottiene un successo da oltre un mese. Obbligate alla vittoria anche Rennes Lione. I rossoneri sono reduci da tre pareggi consecutivi e devono vincere per uscire dalla crisi, l’OL

GARE E CLASSIFICA – Ecco nel dettaglio il 23° turno di Ligue 1

31/01 (20:30) – PSG-Bordeaux
01/02 (16:30) – Lorient-Monaco
01/02 (20:00) – Bastia-Guingamp
01/02 (20:00) – Evian-Ajaccio
01/02 (20:00) – Reims-Montpellier
01/02 (20:00) – Sochaux-Nantes
01/02 (20:00) – St.Etienne-Valenciennes
02/02 (14:00) – Nizza-Lilla
02/02 (17:00) – Rennes-Lione
02/02 (21:00) – Marsiglia-Tolosa

PSG 51 punti; Monaco 48 punti; Lilla 41 punti; St.Etienne 37 punti; Marsiglia 35 punti; Lione e Bordeaux 34 punti; Nantes e Reims 33 punti; Lorient 31 punti; Tolosa* 28 punti; Bastia* e Nizza 27 punti; Guingamp 26 punti; Montpellier e Rennes 24 punti; Evian 21 punti; Valenciennes 18 punti; Sochaux 12 punti; Ajaccio 10 punti. *Tolosa e Bastia una gara da recuperare

Matteo De Angelis

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *