Manlio Mattaccini
No Comments

Premier: Chelsea – West Ham 0-0, Blues a bocca asciutta. Rivivi il match!

Cambia la capolista: è il Man City, che travolge nel suo fortino il Tottenham (1-5); spettacolo a Birmingham, Aston Villa-Wba 4-3. Sunderland di misura sullo Stoke

Premier: Chelsea – West Ham 0-0, Blues a bocca asciutta. Rivivi il match!
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L’ora Blues sembra essere arrivata. In un 2014 che ha regalato finora solo successi, e la rinascità di un certo Eto’o, per Mourinho è arrivata la chance di agganciare la vetta della classifica. Complice il rallentamento dell’Arsenal, che ieri non è andato oltre il pareggio in casa dell’ostico Southampthon, e un Manchester City che è si in gran forma, ma dovrà impegnarsi e tanto per violare il campo del Tottenham, rigenerato dalla cura-Sherwood. La banda dello Special One se la vedrà, nell’ennesimo derby di Londra, contro un West Ham precipitato nei bassifondi di classifica e che ha pescato dal nostro campionato i Nocerino e Borriello proprio per risalire la china. L’ultimo successo degli Hammers a Stamford Bridge risale al 2002: per il Chelsea, la verà impresa sarà non vincere questa gara.
Mourinho e Allardyce dovrebbero tenere in panchina, almeno per la prima parte di gara, gli ultimi arrivati dalla sessione invernale di mercato: Matic da una parte, i nostri Nocerino e Borriello dall’altra.

FORMAZIONI:

Chelsea (4-2-3-1): Cech; Ivanovic; Terry; Cahill; Azpilicueta; Mikel; Ramires; Willian; Oscar; Hazard; Eto’o. Allenatore: Mourinho.

West Ham (4-3-3): Adrian; Demel; Collins; Johnson; Rat; Collison; Nolan; Noble; Downing; Carroll; Diame. Allenatore: Allardyce.

GLI ALTRI MATCH, IN PROGRAMMA ALLE 20.45:
ASTON VILLA – WBA   4-3 (4’Brunt, 9′ autogol Delph,12 Weimann,25’Bacuna,38′ Delph, 43′ Mulumbu,64′ Rig. Benteke )
SUNDERLAND – STOKE  1-0 (18’Johnson)
TOTTENHAM – MANCHESTER CITY  1-5 (15′ Aguero,50′ Rig. Toure, 54′ Dzeko,59′ Capoue, 78’Jovetic,89’Kompany)
PRIMO TEMPO
6′ Contatto dubbio in area del Chelsea: Carroll è atterrato, ma non c’è rigore
9′ Hazard: grandissimo il suo destro a giro, ma Adrian si supera e mette in corner!
13′ Occasione per Carroll: gran colpo di testa, ma è bravo Adrian a respingere
14′ Risponde il Chelsea: conclusione da fuori area di Willian, con pallone di poco alto sopra la traversa
16′ Eto’o si fa vedere: il suo tiro però non mette molti grattacapi al portiere avversario
24′ Mikel spreca una grossa opportunità: servito alla grande dentro l’area, conclude a lato col pallone che esce d’un soffio
30′ Primo cambio della gara: esce Diame, dolorante, entra Jarvis
32′ Oscar ci prova con una gran botta da fuori area, senza fortuna
40′ Chelsea un pò in affanno in questo finale di tempo: poche idee e pericoli creati davanti la porta di Adrian
45′ Terry ci prova con una sua specialità, il colpo di testa: ma la risposta del numero uno ospite è prontissima
45’+2′ Eto’o proprio in conclusione di tempo ha la palla del vantaggio: respinge alla grande Adrian, che riceve i complimenti dei compagni
45′ + 3 FINE PRIMO TEMPO! Molto possesso palla per il Chelsea, che non è riuscito a finalizzare le poche vere opportunità di metterla dentro!
SECONDO TEMPO
51′ Hazard: buon pallone per lui, ma da posizione favorevole mette a lato
53′ Tiro da fuori area per Oscar, ma Adrian blocca senza problemi
60′ E’il turno di Mikel: altro tiro da fuori, altra parata
61′ Carroll liscia clamorosamente un pallone da ottima posizione: sfuma il vantaggio del West Ham
64′ Tempo di sostituzioni: il nuovo acquisto Matic entra al posto di Mikel; il capitano Lampard al posto di Azpilicueta
65′ Cambio anche nel West Ham: esce Carroll, sprecone, entra Carlton Cole
67′ Occasione per Hazard: violento destro che esce d’un soffio
80′ Debutta Nocerino: prende il posto di Nolan
81′ Mourinho si gioca la carta Demba Ba: a uscire sarà Oscar
90’+4′ Ultima occasione della partita: Hazard fallisce l’ennesimo pallone del match e spara fuori
90′ + 7′ E’ FINITA LA PARTITA! Non basta un recupero infinito al Chelsea per avere la meglio sul West Ham!! Una prova generosa degli uomini di Mourinho, che nonostante un gran possesso palla e il gran numero di tiri a rete, non riesce a metterla dentro!! Prima partita senza vittoria del 2014!
Manlio Mattaccini
Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *