Marco Sciscioli
No Comments

Pasalic la nuova scommessa della Lazio | Esclusiva Calciomercato Sportcafe24

La Lazio sulle tracce del giovane centrocampista dell'Hajduk Spalato, scelto come successore di Hernanes sulla trequarti

Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Mario Pasalic, giovane centrocampista classe 1995, che milita nell’Hajduk Spalato. Il talento croato, nato però a Mainz, è uno dei nomi emergenti del calcio della Republika HrvatskaLa Lazio ha messo gli occhi per prima sul giocatore, e secondo quanto appreso dalla redazione di SportCafe24.com, Pasalic avrebbe già un accordo con il club biancoceleste, anche se difficilmente lo vedremo in Italia per questa sessione di mercato, ma sicuramente in estate. Quindi smentite le voci che lo vedevano accostato al Milan.

Pasalic, centrocampista

Mario Pasalic, giovane centrocampista croato pronto a sbarcare in Italia

IL PERSONAGGIO – Pasalic può giocare come centrocampista centrale e come trequartista. Il croato risulta alquanto duttile visto che grazie sue doti tecniche può agire sia da regista che da trequartista, e nonostante il fisico asciutto, riesce sia ad assicurare un contributo in fase d’interdizione sia sulle palle inattive. Nei movimenti è una via di mezzo tra l’ultimo Marchisio visto alla Juventus, e Pastore, risultando però più disciplinato tatticamente dell’argentino. Ha iniziato la sua carriera giovanile nel Nogometni Klub GOSK Kastel Gomilica dove ha giocato dal 2003 al 2005, anno in cui viene notato e acquistato dall’Hajduk che ne acquisisce le prestazioni e lo valorizza promuovendolo, nel 2013, in prima squadra.

In questa stagione il giocatore ha collezionato 16 presenze e 6 gol. Il giocatore è stato inserito dall’IBWM, curato da Don Balon, nella lista dei 100 migliori giovani di prospettiva. Per quanto riguarda la nazionale, lui ha militato per l’under 16, l’under 17, e dal 2013 per l’under 19. Potendo giocare quindi come trequartista la Lazio vede in lui il post-Hernanes, sempre più vicino ad un trasferimento all’Inter.

Marco Sciscioli

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *