Luca Porfido
No Comments

Milan: preso in prestito Taarabt, Zaccardo al Fulham

Colpo a sopresa di Galliani: Scambio di prestiti con il Fulham con Taarabt che vestirà rossonero fino a giugno e Zaccardo che si trasferisce in Premier

Milan: preso in prestito Taarabt, Zaccardo al Fulham
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Cristian Zaccardo, difensore del Milan

Zaccardo si trasferisce al Fulham

Solito colpo, questa volta quasi, last-minute del Milan che, stando alle ultime notizie, ha ufficialmente chiuso la trattativa con il Fulham che porterebbe allo scambio Zaccardo – Taarabt. Messo ai margini del progetto rossonero sia da Allegri che da Seedorf, il difensore milanista avrebbe gradito la possibilità di trasferirsi in Inghilterra. Il guadagno però è tutto dalla parte di Galliani, che si assicura un altro tassello in attacco per quello che è ormai il modulo ufficiale del Milan, almeno fino a giugno, cioè il 4-2-3-1 (ricordando anche il recente acquisto di Essien). I media inglesi danno ormai per certo il termine della trattativa, con il Fulham che rescinderebbe il contratto al marocchino e il QPR (che possiede il cartellino del giocatore) lo girerebbe ai rossoneri.

ESTRO E FOLLIATaarabt, 24 anni è stato soprannominato il “Cristiano Ronaldo del Marocco” per via della sua facilità nel dribbling e per la buona tecnica. Non mancano, come sempre nei giocatori di classe, anche i colpi di genio fuori dal campo come quella volta che, dopo essere stato sostituito proprio durante la partita QPR – Fulham, abbandonò lo stadio e tornò a casa in autobus; o quando, dopo aver litigato con il CT del Marocco, lasciò il ritiro della nazionale alla vigilia della partita contro l’Algeria, valida per la qualificazione alla coppa d’Africa.   Può essere utilizzato sia come esterno di centrocampo che come trequartista: proprio il suo ruolo porterebbe ad ipotizzare un possibile addio di Saponara, offerto anche al Torino in cambio di uno sconto sul cartellino di Cerci, esterno che servirebbe non poco a Seedorf. Lo stesso Saponara sembra sia stato anche inserito come contropartita nella richiesta effettuata al Parma per Biabiany, dove comunque resta forte l’interesse del club cinese di Lippi, il Guangzhou.

Luca Porfido

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *