Giuseppe Andriani
No Comments

Juventus-Inter, questione di feeling | Esclusiva SportCafe24

Juventus, Inter e Lazio in un intreccio di mercato da capogiro. Tutto quel che c'è da sapere su Guarin, Osvaldo, Vucinic ed Hernanes.

Juventus-Inter, questione di feeling | Esclusiva SportCafe24
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Come un gomitolo: è la metafora migliore per rendere l’idea di cos’è in queste ore il calciomercato di alcuni top club italiani, come Inter, Juventus e Lazio. Le tre squadre sono intrecciate in diverse operazioni, e in esclusiva su SportCafe24.com tutti i particolari.

Juventus-Inter, questione di feeling | Esclusiva SportCafe24

Hernanes vicino all’Inter se Guarin andasse alla Juventus

(S)CAMBIO…MESTIERE – Il proverbiale scambio tra Guarin e Vucinic, saltato una settimana fa e adesso nuovamente di moda, ha fatto saltare i nervi a più di qualcuno. L’operazione, bloccata quando ormai era conclusa, era destinata a far partire un effetto domino ora interrotto. L’Inter aveva messo nel mirino Hernanes, tanto che per mercoledì scorso era fissato un incontro tra l’agente del calciatore brasiliano e l’Inter. Poi è saltato, perchè i nerazzurri hanno ancora Guarin da piazzare. E il colombiano si è impuntato: o Juve o niente. Il “niente” non è contemplato dalla dirigenza dell’Inter, e Mazzarri spinge per avere Hernanes. Ergo: o si trova una soluzione estera a Guarin (attualmente difficile, perchè le squadre ormai hanno dimezzato la sua valutazione e perchè lui vorrebbe la Juve) e si prende Hernanes, o si recupera il colombiano. Terza via: tornare a trattare con la Juve sulla base di Vucinic + 4 milioni di Euro. Ma questa al momento sembra mission impossible. Lo scambio ha fatto girare la testa a più di qualcuno, e a proposito di scambio: se qualcuno cambiasse mestiere forse sarebbe anche meglio. Non avremmo il gomitolo.

JUVE ALLA FINESTRA – Nel mercato di riparazione chi vince 18 partite su 21 non deve riparare, è piuttosto logico come concetto. Eppure la  Juve va a caccia di occasioni: prima Guarin, per cui tra domani e dopodomani sarà fatto un ultimo (e decisivo, forse) tentativo, e ora  Osvaldo. Il calciatore ex Roma piace alla dirigenza, che però ha trovato una strada in salita verso Southampton. Osvaldo ha già avuto contatti con Valencia e West Ham, con gli spagnoli in pole fin dal primo momento. Se però dovesse essere concreta la pista italiana magari l’attaccante della nazionale  potrebbe ripensarci e dare il via libera. La Juve ha già l’accordo con l’Inter per Vucinic, anche se non dovesse esserci il famoso scambio, e ci prova con  Osvaldo. Considerando che al momento l’Inter è messa meglio rispetto al club bianconero, ma consapevoli che tra Vucinic e Osvaldo in casa nerazzurra potrà arrivarne uno solo.

E LA LAZIO?  – In tutto questo ci entra anche la Lazio. Pronta ad incassare i soldi di Hernanes dall’Inter, avrebbe voluto spenderli su un attaccante, e piace tanto Quagliarella. Il calciatore ex Sampdoria è cercato da altri club, ma la Lazio potrebbe sfruttare l’effetto domino, e soprattutto permettere alla Juve di piazzare un altro attaccante. A quel punto i bianconeri avrebbero due attaccanti in uscita, e uno in entrata. E a  Conte starebbe bene, se l’altro attaccante fosse Osvaldo, soprattutto in vista del mercato di Giugno, quando magari arriverà un top proprio in attacco. E nel frattempo si tratta anche un esterno di centrocampo, che il tecnico bianconero vorrebbe a disposizione sin da subito. Tare intanto giura che non tratta Quagliarella, così come Lotito disse domenica scorsa che con 18 milioni si compra un solo scarpino di Hernanes. Voi ci credete?

Giuseppe Andriani

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *