Matteo Masum
No Comments

Liga, la bagarre continua

L'Atletico Madrid ed il Barcellona rispondono al Real e tornano in vetta. In zona Champions, fuga dell'Athletic Bilbao

Liga, la bagarre continua
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La corsa al titolo nella Liga spagnola assume sempre più la fisionomia di una bagarre.

In Liga continua la bagarre in vetta

In Liga continua la bagarre in vetta

VINCONO LE BIG – Dopo il Real Madrid, che ha liquidato per 2-0 il Granada grazie a C. Ronaldo, autore di un super gol, vincono anche l’Atletico Madrid, che rifila un netto 4-2 in trasferta al Rayo Vallecano ed il Barcellona, vittorioso per 3-0 sul Malaga. Autentico mattatore per i Colchoneros è stato Arda Turan, il quale ha messo a segno una doppietta; al Camp Nou, Pique, Pedro e Sanchez hanno fatto le veci di un Messi ancora a secco. Ora La squadra di Simeone e quella di Martino guidano la classifica con 54 punti, ad una lunghezza di vantaggio sui Blancos di Ancelotti.

In zona Europa, splendido 5-1 dell’Atlhetic Bilbao sull’Osasuna. I baschi, approfittando dell’inaspettato ko subito dal Villareal a Valladolid (1-0 per i padroni di casa), volano a +5 sul “submarino amarillo”, rafforzando la loro candidatura per la prossima Champions League. Bene anche la Real Sociedad, che vince 4-0 in casa contro l’Elche e si porta ad un punto dal Villareal. In chiave Europa League, bella vittoria del Levante in casa del Siviglia. I Blaugrana valenciani si sono imposti per 3-2, riducendo a 4 punti il distacco dal settimo posto, occupato proprio dal Siviglia. 2-2 invece tra Valencia ed Espanyol.

Per chiudere, Il Celta Vigo di Luis Enrique conquista tre punti fondamentali per la salvezza, vincendo 4-2 in casa contro il Betis Siviglia, mentre l’Almeria si allontana dal terzultimo posto grazie al gol con cui Zongo piega la resistenza del Getafe.

Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *